NAPOLI. Contro l'annunciata vendita da parte di Whirlpool del sito di Napoli a Prs, Fim, Fiom, Uilm proclamano due settimane di agitazione in tutto il gruppo e indicono una manifestazione nazionale il 4 ottobre a Roma. La decisione arriva al termine della riunione del coordinamento nazionale dei sindacati Whirlpool di Fim, Fiom e Uilm che esprime un "giudizio durissimo" sulla cessione del ramo d'azienda compiuto, si legge ancora, "in aperta violazione dell'accordo dell'ottobre 2018".