Dalla prossima settimana, dal 17, via libera agli abbracci a familiari e amici in Gran Bretagna. Il premier ha detto in conferenza stampa che saranno attenuate anche le misure di distanziamento sociale introdotte all'inizio dell'epidemia di Covid. "Lasciamo a tutti il rischio di fare le loro scelte. Vi sollecito quindi a riflettere sulla vulnerabilità dei vostri cari, di valutare se sono state vaccinate, con una o due dosi, se è passato il tempo giusto perché il vaccino abbia avuto effetto", ha affermato Boris Johnson.

Da lunedì, potranno riunirsi in casa fino a sei persone e 30 all'aperto. Pub e ristoranti potranno riaprire anche all'interno e lo stesso, anche se con meno posti, cinema, musei, palestre e teatri.

Intanto il livello di allerta Covid scende in Gran Bretagna dal livello 4 al livello 3. Ciò significa, spiegano i media britannici, che l'epidemia continua circolare, ma la trasmissione del virus non è più considerata alta o a rischio di crescere in maniera esponenziale. Il calo del livello di allerta è dovuto ai risultati della campagna di vaccinazione e delle misure di distanziamento sociale.