Il Segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, sollecita come "urgente" l'autorizzazione, da parte di Mosca, di una ispezione dell'Aiea alla centrale nucleare di Zaporizhzhia controllata dalle forze russe. "E' urgente che sia autorizzata una ispezione e il ritiro di tutte le forze russe. L'occupazione della centrale di Zaporizhzhia da parte delle forze russe costituisce una minaccia grave alla sicurezza del sito. Apre il rischio di un incidente nucleare e mette in pericolo la popolazione dell'Ucraina, dei Paesi vicini e della comunità internazionale", ha affermato.