NAPOLI. «L’obiettivo della delibara era mettere in sicurezza la salute dei dipendenti pubblici per consentire il regolare svolgimento dell’attività di governo. Il provvedimento non voleva tutelare assessori e consiglieri e falsa è la notizia del coinvolgimento dell’ordine dei farmacisti». A dirlo, nel corso di una riunione della commissione Salute del consiglio comunale, è l’assessore comunale alla Salute Vincenzo Santagada (nella foto) in merito alla delibera sui tamponi gratis per il Comune che ha causato molte polemiche.