NAPOLI. «La vittoria larga di Manfredi? Beh, dopo quello che è avvenuto alle passate elezioni regionali tutto era possibile. Il modello De Luca, di cui il governatore tanto si vanta, ha una sua degenerazione perché il risultato di scambio elettorale genera questi effetti. Si mettono insieme galoppini elettorali e consenso sparso. Questo può portare a una macchina di consenso elettorale che può produrre un 20/25 punti per cento in più che portano a risultati così larghi. Tutto questo intestato a una persona seria e capace, perché è evidente che Gaetano Manfredi sia una persona seria.