Del fondo di 200 milioni di euro previsto dall'articolo 112 del dl rilancio beneficeranno tutti i Comuni dichiarati zona rossa, nessuno escluso. Lo ha assicurato, a quanto apprende l'Adnkronos, il premier Giuseppe Conte a chi, nel governo, gli chiedeva della questione che ha generato il malcontento dei governatori, a cominciare da quello del Veneto Luca Zaia e quello della Campania, Vincenzo De Luca.

«In sede di conversione del decreto - ha garantito il presidente del Consiglio ai suoi - verrà presentato un emendamento per comprendere tutte le altre zone rosse d’Italia» ora escluse dal dl.

«È una questione di equità e giustizia sociale», le parole del presidente del Consiglio.