Il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per aggiornarlo sulla situazione politica, dopo il passo indietro della delegazione di IV. In una nota del Quirinale si legge che «Il Presidente del Consiglio ha illustrato al Presidente della Repubblica la situazione politica determinatasi a seguito delle dimissioni dei ministri di Italia Viva ed ha rappresentato la volontà di promuovere in Parlamento l’indispensabile chiarimento politico mediante comunicazioni da rendere dinanzi alle Camere. Il Presidente della Repubblica ha preso atto degli intendimenti così manifestati dal Presidente del Consiglio dei Ministri».

Un mandato a cercare un'interlocuzione unitaria dei centrodestra con il Presidente della Repubblica, nel massimo rispetto delle prerogative del Capo dello Stato, affinché il percorso della crisi sia lineare e trasparente con un passaggio del premier Giuseppe Conte in aula. E' quanto emerso, secondo quanto si è appreso, dal vertice di oggi pomeriggio dei leader del centrodestra.