''Sono giorni molto difficili e nessuno deve essere lasciato indietro e da solo e con questo provvedimento rendiamo immediatamente disponibili risorse per i Comuni per poter sostenere e aiutare le persone che sono in difficoltà per reperire generi alimentari e prodotti di prima necessità''. Il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, lo sottolinea nella conferenza stampa del governo che ha varato nuove misure per le famiglie in difficoltà, spiegando che i fondi potranno essere usati per buoni spesa o per la distribuzione diretta di generi alimentari durante l'emergenza coronavirus. ''Con questo Dpcm abbiamo anticipato l'erogazione di 4 miliardi e 300 milioni di risorse del Fondo di solidarietà per i Comuni per dare ossigeno immediato ai loro bilanci e poi abbiamo aggiunto 400 milioni, attraverso una ordinanza della Protezione Civile che saranno distribuiti ai Comuni per poter erogare immediatamente un aiuto alle più in difficoltà attraverso l'erogazione di buoni spesa e la distribuzione diretta di generi alimentari e beni di prima necessità''. ''Grazie all'aiuto dei Comuni e dell'Anci, del volontariato e del terzo settore -continua Gualtieri- noi rendiamo disponibili risorse immediate, già da domani''.