"Informare la gente per tempo, affinché si possa organizzare". Così Matteo Salvini, entrando alla Camera, risponde a chi gli sottolinea che anche con il governo Draghi si è fatto ricorso allo strumento del Dpcm, sottolineando come ci sia stato un anticipo maggiore per render note le misure anti Covid. Poi sul tema dei vaccini spiega: "Avevo detto che avrei aiutato Speranza? Sì, sto cercando i vaccini".

Partecipando a una conferenza stampa al Senato sul tema dell'autolesionismo, il leader della Lega dice: "Abbiamo chiesto e riottenuto il ritorno dell'educazione civica: ora serve anche un'ora di educazione social sin dalla prima elementare, la rete è una grande risorsa ma nasconde tante insidie".

E lancia un allarme: "L'età di primo consumo di sostanze stupefacenti s'è abbassato a 12 anni. C'è gente che perde tempo a mettere fuori legge delle fiabe, a Biancaneve. Io penso che ci siano altre urgenze educative. Se uno si trova in mano il gioco del suicidio, bisogna fare in fretta per fermarlo. Ora educazione social già alle elementari