NAPOLI. «Una città policentrica con una nuova prospettiva dal punto di vista urbanistico» e in relazione «all’accoglienza dei visitatori. Non possiamo concentrare tutto sul nostro centro urbano, le varie aree della città possono avere funzioni specializzate diverse». È l’idea della Napoli del futuro di Gaetano Manfredi, candidato sindaco per la coalizione Pd-5Stelle-Leu, esplicitata nel corso del suo intervento al Sabato delle Idee.