E' stato ritirato da parte dei relatori, dopo l'iniziale accantonamento, l’emendamento al decreto Nato-Servizio sanitario in Calabria sulla proroga dell’invio armi in Ucraina all’esame delle Commissioni Esteri-Difesa e Affari sociali in Senato.