ROMA. Alle 12 i sindaci, in tutta Italia, hanno esposto sulla facciata del loro Comune la bandiera a mezz'asta osservando un minuto di silenzio in segno di lutto per tutte le persone scomparse in queste drammatiche giornate di emergenza pandemica. La stessa cosa nei Consigli Regionali e nelle Province Autonome d'Italia. «Esprimiamo profondo cordoglio per le vittime del coronavirus e ci stringiamo fortemente alle loro famiglie, l'Italia è oggi più che mai unita nel sostenere queste gravi perdite, per combattere la pandemia e uscire da questo tunnel per rinascere più forte di prima», afferma il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Rosa D'Amelio. «Sarà il nostro modo per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l'impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l'uno all'altro», ha detto Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell'Anci.