ROMA. È morto all'improvviso John Peter Sloan (nella foto). Cantante, attore e comico, aveva 51 anni ed era famoso in Italia per il suo ruolo di insegnante di inglese in tv, portato in scena a "Zelig". A dare la notizia sono stati gli attori Maurizio Colombi e Hector Pacton, suoi amici, sulle proprie pagine Facebook. Sloan era nato a Birmingham, nel Regno Unito, e nel 1990 si era trasferito in Italia iniziando a dedicarsi all’insegnamento della lingua inglese, utilizzando un metodo nel quale giocava un ruolo determinante la componente ludica. Sul piccolo schermo dal 2007, in veste di comico, opinionista, inviato ha partecipato a diverse trasmissioni come “Verissimo”, "Amici", "Geppi Hour", "Glob - L’osceno del villaggio", "Report" (intervistava i passanti, testando il loro inglese in modo divertente e irriverente), "Quelli che il calcio" (nei panni del tifoso del Napoli).