È l'attrice Flora Vona l'attesa protagonista di “My life", la nuova Webseries, visibile ogni sabato alle ore 12 per otto settimane, sulla pagina pubblica “Flora Vona” di Facebook. Con la regia di Cyro Rossi e la sceneggiatura di Andrea Cacciavillani, la serie, dove la storia della protagonista Daniela si intreccia con quella della vita vera dell'interprete Flora Vona, propone uno spaccato sociale sulla nostra realtà, ponendo sotto la lente d'ingrandimento le vicende di una docente delle scuole elementari.

Una bella e attraente maestra che è presa di mira dalle mamme dei bambini per la sua esuberanza artistica e per la sua bellezza fisica e che, come se non bastasse, è vittima delle insistenti e morbose attenzioni del dirigente scolastico che addirittura la minaccia. Il personaggio di Daniela che per molti versi rispecchia la vita reale dell'attrice e cantante Vona, nata a Pozzuoli, madre di un figlio e insegnante elementare a Bologna, combatte per i suoi ideali e cerca rifugio nella musica e nell’ amore per suo figlio.

Tema centrale della webseries, rimane il pregiudizio unito al grave fenomeno del mobbing tra gli adulti che segue a ruota il problema del bullismo tra i ragazzi in età scolastica. Unica colpa della giovane insegnante protagonista di “My Life”, presa di mira dalle mamme dei bambini, sono le sue passioni artistiche, la sua voglia di recitare, di cantare e di farsi fotografare.

Da qui le minacce fuori scuola ad opera di alcuni genitori degli alunni, preoccupati per la sua esuberanza artistica, le pericolose attenzioni del suo superiore che arriva a proporre anche delle uscite extrascolastiche e il preciso e corretto modo di fare della bella e giovane docente. La stessa che nel ben separare le sue passioni dal ruolo di docente, combatte per i suoi ideali, rifugiandosi nella musica e nell'amore per suo figlio.