Nelle ultime settimane abbiamo visto Napoli in festa: cartelloni, festoni, bandiere, murales, un tributo continuo a Geolier e a quello che il rapper rappresenta per la sua città. Oggi, Napoli dimostra ancora una volta il suo affetto per l'artista, regalandogli il terzo sold out per il primo dei grandi appuntamenti che lo vedranno protagonista allo Stadio Diego Armando Maradona il 21, 22 e 23 giugno.

Una festa lunga 3 giorni a Napoli e per Napoli: un risultato sorprendente per il primo artista in assoluto, internazionali inclusi, a esibirsi con ben tre concerti consecutivi nel monumentale stadio della città partenopea. Geolier, infatti, aveva già mandato sold out la prima data annunciata in meno di 2 giorni e la successiva dopo poco più di un mese, oggi è stato il turno della terza. Reduce dalla partecipazione alla 74^ edizione del Festival di Sanremo con il brano ''I p' me, tu p' te'' (Warner Music Italy), già certificato disco di platino da Fimi/GfK Italia, Geolier si prepara inoltre ad un tour estivo fatto anche di grandi momenti nei principali festival di tutta la penisola.

Il tour si aprirà il 15 giugno allo Stadio Franco Scoglio di Messina, poi le tre date sold out di Napoli, quindi Geolier sarà in concerto il 28 giugno all'Ippodromo Capannelle per il Rock in Roma, il 29 giugno al Nosound Fest di Servigliano, il 5 luglio al Lucca Summer Festival, il 6 luglio alla Fiera Milano Live di Rho, il 12 luglio al Sonic Park di Stupinigi, il 12 agosto al Parco Gondar di Gallipoli per l'Oversound Music Festival, il 16 agosto al Red Valley di Olbia.