«Purtroppo il 26 aprile non saranno delle riaperture reali. Si riaprirà soltanto nelle regioni “gialle". E speriamo che per quella data la Campania possa essere gialla. Anche se per organizzare un teatro ci vogliono almeno 2 mesi di anticipo. Io comunque sarei pronta per il mese di maggio. Mi piacerebbe chiudere il cartellone di questa stagione». È quanto ha dichiarato all'Adnkronos Marisa Laurito, direttrice artistica del Trianon Viviani di Napoli sulla riapertura dei teatri, nelle regioni in zona gialla, il prossimo 26 aprile.

«Io mi sto preorganizzando, naturalmente - ha aggiunto - Molte compagnie si sono nel frattempo sfaldate, alcune sciolte. Se io non ho delle date precise da dare agli artisti, da dare soprattutto al pubblico che non viene a teatro da oltre un anno, confesso che la riapertura sarà molto difficile e complessa».