LOS ANGELES. Le donne di Hollywood rendono omaggio a Lina Wertmüller (nella foto): giovedì un esclusivo ricevimento di benvenuto organizzato dal presidente “Wif-Women in film” Amy Baer al “Beverly Hills Four Seasons” darà il via ai festeggiamenti per la regista italiana, 91 anni, che domenica riceverà l’Oscar alla carriera e lunedì la stella sulla “Walk ok fame”. L’evento è organizzato dall’“Istituto Capri nel Mondo” in associazione con Mibact, Siae e la Regione Basilicata, con il sostegno del Consolato Italiano e dell’“Istituto Italiano di Cultura” di Los Angeles. La Wertmüller è stata la prima donna a ricevere una nomination all’“Academy Award” come migliore regista. Nei successivi 40 anni, solo altre quattro donne sono state nominate per la migliore regia: Jane Campion, Sofia Coppola, Kathryn Bigelow e Greta Gerwig, e fra queste solo Bigelow si è aggiudicata l’Oscar. «Porgiamo il nostro più sentito ringraziamento a Amy Baer e alla squadra di “Women in film” per questo omaggio a Lina Wertmüller in occasione del primo evento della sua intensa settimana di attività a Los Angeles - afferma Pascal Vicedomini, segretario generale dell’“Istituto Capri nel Mondo” - nel 1985, la Wertmüller ha ricevuto il prestigioso “Crystal Award” da parte dell’organizzazione e da allora ha sempre sostenuto le sue attività. Siamo orgogliosi come istituto di aver promosso in questi anni la candidatura di Lina all’Oscar e la sua stella sulla “Walk of fame”». La première americana del primo film di Lina Wertmüller, “I Basilischi” (1963), avrà luogo sabato al “Tcl Chinese Theatre”, a cui farà seguito una serata di gala a “Trastevere”, il ristorante italiano di “Hollywood & Highland Center”. Domenica la Wertmüller riceverà l’Oscar onorario da parte dell’Academy durante l’11ª edizione degli “Annual Governors Awards”. Il giorno successivo riceverà la stella numero 2.679 della “Hollywood Walk of Fame” per la categoria dei “Motion Pictures”. Lo sceneggiatore premio Oscar Steven Zaillian e il segretario generale dell’“Istituto Capri nel Mondo” Pascal Vicedomini parteciperanno alla cerimonia alla “Hollywood Chamber of Commerce”, alla presenza del presidente/ceo Rana Ghadban. Quella stessa sera, al “Tcl Chinese Theatre” saranno proiettati altri due film di Lina Wertmüller, “In una notte di chiaro di luna” (1989) e “Francesca e Nunziata “(2002).