NAPOLI. Metti insieme un tenore argentino e la più pop delle artiste napoletane. Quello che viene fuori è pura magia. L'occasione è la visita del cantante lirico Carlos De Antonis - padre italiano, madre spagnola e una vita tra Miami e Los Angeles - alla casa/studio di Roxy in the Box, un prezioso scrigno nel cuore di Napoli. Dalla fascinazione di un'opera all'altra, parte l'ispirazione. De Antonis intona “'0 sole mio" in un'esibizione da brividi.