Dopo la difesa con Aliperta, l'attacco con Ioio, il Casoria pensa alla mediana e si assicura, per la prossima stagione, le prestazioni di Mimmo Avolio. 

 

Classe '85, cresciuto nella Dinamo Napoli, due anni come Under con la Viribus Unitis in D.

In Eccellenza veste le maglie di Giugliano, Portici, Stasia, Volla (due coppe Italia con mister De Michele), quindi l'approdo a Grottaminarda in Promozione, dove sfiora il salto di categoria nella prima annata e stra-vince l'ultimo campionato. 

 

Calciatore duttile, dinamico, buona media realizzativa, predilige il ruolo di mezz'ala in una mediana a tre, capace di esprimere le sue qualità anche in un centrocampo a due. 

 

"Ho accettato in primis per mister De Michele, l'ho avuto come capitano ai tempi della Viribus e da allenatore a Volla, ci lega un rapporto di reciproca stima. La telefonata con il direttore Liguori mi ha trasmesso ulteriore entusiasmo, sono rimasto affascinato dal progetto; non vedo l'ora di dare il mio contributo a questa piazza, tra le più prestigiose nel panorama napoletano".