Tutto sommato è una figuraccia. Perché il Napoli esce ancora ai 16esimi di Europa League.

E come capitò col Viktoria Plzen, si tratta di un altro avversario modesto. Stavolta è il Granada che festeggia, speculando sulla vittoria per 2- 0 dell’andata, ma soprattutto sul “golletto” segnato al Maradona ieri sera. Una rete che ha reso inutile la vittoria degli azzurri, che pur imponendosi per 2-1 devono salutare l’Europa League e tornare a casa con il solo pensiero del campionato da qui a fine stagione.