Gevi Napoli Basket-Top Secret Ferrara= 80-53 (16-11;36-22;59-38)
Gevi Napoli Basket: Zerini 2,Iannuzzi 15, Klacar , Parks 7, Lombardi 8, Marini 8, Mayo 15, Uglietti 6, Burns 5 , Monaldi 14,Coralic ne, Cannavina ne. All. Sacripanti.
Top Secret Ferrara: Bertone 7, Baldassarre 12, Zampini 4, Panni 3, Vencato 2, Fantoni 4, Dellosto 5, Pacher 11, Basso, Filoni 3. All.Leka

ARBITRI: Stefano Ursi (Livorno), Alessandro Tirozzi (Bologna) e la Signora Chiara Maschietto (Treviso).

NAPOLI. La Gevi Napoli Basket, grazie ad una super-prova difensiva, si aggiudica nettamente gara-1 della semifinale playoff del tabellone Oro di A2 superando sul parquet amico del PalaBarbuto la Top Secret Ferrara per 80-53, davanti a 500 spettatori che dopo 15 mesi sono tornati sugli spalti dell'impianto flegreo. I migliori marcatori degli azzurri (52% da 2 e 47% da 3) che hanno riavuto l'ala Lombardi nei dieci a referto dopo circa un mese, sono stati il lungo Iannuzzi (5/5 da 2 e 6 rimbalzi) e il play Mayo (4/5 al tiro), entrambi con 15 punti. In doppia cifra anche capitan Monaldi con 14 e 4/5 da 3. La Gevi (a riposo Sandri) si avvantaggia quindi nella serie (al meglio delle 5 partite), in attesa di gara-2 in programma domani alle 20.30, sempre al PalaBarbuto.

LA CRONACA. Parte meglio Ferrara con un 4-0 di parziale, siglato dai lunghi della formazione estense, il primo canestro azzurro è invece di Zerini. Due triple di Mayo portano gli azzurri al primo allungo, siamo sull’11-5 a metà quarto. La Top Secret torna a segnare con la bomba di Panni, Uglietti da sotto, invece, porta il punteggio sul 16-11 al primo intervallo.Nel secondo quarto, si segna da entrambe le parti, Uglietti e Fantoni realizzano da sotto, poi la tripla di Monaldi vale il 21-15 per la Gevi. Gli azzurri arrivano anche sul 29-15 con Parks, prima della tripla di Dellosto che rimette Ferrara in partita. A 5' dal termine del secondo quarto siamo sul 29-20. Ancora Mayo e Lombardi, portano Napoli sul +14, e' 36-22 all’intervallo lungo.Alla ripresa del gioco, la formazione ospite prova a partire forte con un minibreak di 4-0. Iannuzzi risponde da sotto, Parks segna una tripla e rifila anche una bella stoppata. La Gevi comanda le operazioni, a metà quarto siamo 43-30, Marini vola in contropiede e anche Burns trova i primi punti della sua partita. Il finale di quarto ha come protagonista il capitano Diego Monaldi che segna due bombe in 30 secondi e chiude il tempo sul 59-38.Nell’ultimo quarto Ferrara, nonostante i generosi tentativi non riesce piu a rientrare, il gioco di Marini, da 3 punti avvantaggia ancora i padroni di casa sul 66-42 che chiude di fatto l’incontro. Negli ultimi minuti Monaldi continua a regalare grandi giocate, con Lombardi e Iannuzzi molto produttivi: finisce la contesa con Napoli a dominare largamente.

I COMMENTI. Queste le parole di coach Pino Sacripanti al termine del match con gli estensi:“ La partita è andata sui binari che volevamo. Abbiamo fatto una grandissima difesa, siamo riusciti a correre contro una squadra molto fisica ed organizzata e siamo anche riusciti a mantenere la gestione del ritmo della gara. Nei playoff vincere di 1 o di 50 non fa differenza. Siamo sicuri che Ferrara, come ha già dimostrato in regular season, non mollerà. Dobbiamo rimanere concentrati per riuscire a mantenere la stessa intensità vista oggi anche in gara-2.”

ON LINE E IN TV. l playoff di A2 e la situazione delle squadre campane fino alla C Gold, saranno soggetto di analisi nel format settimanale "Chiacchere da Basket", on line dal martedi' sul canale youtube "PIANETA BASKET TV" e in onda anche sul digitale terrestre su 10 emittenti televisive campane e non.

Foto Falanga