NAPOLI. Il vento dell’Africa rischia di travolgere il Napoli. Attenzione, però, non è il ghibli ad impensierire più di tanto la tifoseria azzurra. Ciò che soffia dal Sahara non è niente rispetto a quello che riguarda il futuro di Kalidou Koulibaly e Victor Osimhen. Chi per un motivo e chi per un altro stanno rendendo ancora più calda l’estate del popolo partenopeo. Il senegalese deve discutere del suo rinnovo mentre il nigeriano si lascia trasportare dai canti delle sirene estere solo perché qualcuno ha chiesto di lui.