Un fulmine di Osimhen a un quarto d’ora dalla fine, (recupero compreso) abbatte la Roma, Mourinho e i trucchi difensivi di Mourinho. Il Napoli passa all’Olimpico (1-0) da grande capolista alla settima vittoria consecutiva. La Roma all’italiana di Mourinho, difesa e rari contropiedi mai incisivi, paga dazio. Il Napoli ha gestito il match con grande calma e saggezza.
La vittoria azzurra è ineccepibile, confermata dalle cifre dei tiri in porta: quattro del Napoli, zero della Roma.