Il rischio quando non si chiude una partita a tratti dominata è quello di essere beffati all'ultimo minuto, quando ormai è troppo tardi per rimediare. È quello che è successo al Napoli oggi al Maradona, nella trentaquattresima giornata di campionato contro il Cagliari. Gli azzurri infatti passano in vantaggio al tredicesimo con Osimhen indirizzando fin da subito la partita sul binario giusto e sfiorando più volte il raddoppio nel corso dei novanta minuti. I partenopei però non riescono a siglare il 2-0 e a mettere dunque il sigillo sulla sfida. Così gli ospiti iniziano a prendere coraggio e si riversano nella metà campo azzurra alla ricerca del gol del pareggio. Gol che arriva al minuto 94 grazie anche alla complicità di una dormita difensiva di Hysaj. È una beffa clamorosa per gli uomini di Gattuso, che ora rischiano di essere nuovamente costretti ad inseguire il treno per la Champions. Con il pareggio di oggi infatti il Napoli mantiene il quarto posto a quota 67 punti, a due lunghezze di svantaggio dall'Atalanta seconda e dal Milan terzo. La Juventus quinta è però ad un solo punto dagli azzurri ed oggi pomeriggio ad Udine ha la grande opportunità di scavalcare i partenopei e rilanciarsi in classifica. Per Insigne e compagni saranno dunque decisive le ultime quattro partite stagionali. Saranno quattro finali da vincere ad ogni costo per scongiurare la mancata partecipazione alla 'coppa dalle grandi orecchie' per il secondo anno consecutivo.

 

LA CRONACA DI NAPOLI-CAGLIARI

90'+6' Fabbri fischia la fine delle ostilità. Risultato finale Napoli-Cagliari 1-1. Azzurri beffati al fotofinish da Nandez. 

90'+4' GOAL CAGLIARI: i sardi beffano gli azzurri nel finale con Nandez, complice una dormita difensiva di Hysaj. Risultato ora sull'1-1.

90'+2' Il Cagliari si riversa nella metà campo azzurra alla ricerca del gol del pareggio, non si scompone la retroguardia partenopea. 

90' Sono stati concessi 6 minuti di recupero. 

89' Capovolgimento di fronte con il Napoli che conquista un calcio di punizione da una posizione interessante. 

88' Sardi vicinissimi al gol del pareggio sugli sviluppi del corner, miracolo di Meret che salva il risultato. 

88' Continuano a crederci e a spingere gli ospiti che conquistano un calcio d'angolo. 

87' Il gioco riprende con il Cagliari in possesso del pallone. 

85' Crampi per Koulibaly, gioco momentaneamente fermo. 

84' È cresciuto il Cagliari negli ultimi minuti. I sardi adesso ci credono. 

82' Insigne ci prova da fuori con una conclusione potente ma centrale che diventa facile preda di Cragno. 

81' Doppio cambio anche tra le fila del Cagliari: fuori Zappa e Lykogiannis, centro Cerri e Calabresi. 

81' Doppia sostituzione tra le fila del Napoli: fuori Fabian Ruiz e Zielinski, dentro Bakayoko ed Elmas. 

77' Il gioco riprende con il Napoli che riconsegna sportivamente il pallone agli avversari. 

76' Non rischia nemmeno il Cagliari: fuori Ceppitelli, dentro Simeone. 

76' Sostituzione tra le fila del Napoli: fuori Osimhen che ha rimediato una testata, dentro Mertens. 

73' Scontro di gioco tra Ceppitelli ed Osimhen che restano a terra doloranti. Necessario l'intervento dello staff medico, gioco momentaneamente fermo. 

70' Bel pallone per Osimhen che si divora il 2-0. Nulla di fatto. 

69' Continuano ad attaccare gli azzurri alla ricerca del gol della sicurezza. 

67' Prima sostituzione tra le fila del Napoli: fuori Lozano, dentro Politano. 

61' Ancora pericolosi gli azzurri in zona d'attacco, Cagliari in difficoltà. 

58' Nainggolan ferma fallosamente la corsa di Zielinski. Calcio di punizione in favore del Napoli da una posizione interessante. 

57' Prima occasione da gol per gli ospiti in questa ripresa, pallone di poco a lato dopo il colpo di testa di Lykogiannis. 

55' Demme stende Nandez e riceve il cartellino giallo. 

53' Annullato un gran gol ad Osimhen per un fallo ai danni di Godin. C'è solo il Napoli in campo. 

51' Traversa di Demme, continua l'assedio azzurro. 

50' Ancora vicino al gol il Napoli, questa volta con Zielinski. Decisivo l'intervento di Cragno che risolve in angolo. 

48' Azzurri vicinissimi al raddoppio con Osimhen sugli sviluppi del corner. Il pallone sfiora il palo e termina sul fondo. 

48' Bella cavalcata di Osimhen che permette al Napoli di conquistare un calcio d'angolo. 

46' Subito un fallo in attacco di Pavoletti che riceve l'ammonizione. 

46' Fabbri fischia l'inizio della ripresa, primo pallone giocato dal Cagliari. 

Le squadre fanno ritorno sul terreno di gioco, è tutto pronto per il secondo tempo di Napoli-Cagliari. 

Risultato giusto per quello che si è visto in campo fin qui. Gli azzurri passano in vantaggio al tredicesimo con Osimhen sfiorando poi il raddoppio in un paio di circostanze. Gli ospiti invece impiegano mezz'ora per entrare in partita e creare la prima occasione da gol (palo di Zappa, ndr). I sardi sfiorano il pareggio anche nel finale, prima con Pavoletti e poi con Nandez, ma Meret si supera e salva il risultato. Partita che resta dunque apertissima. 

45'+1' Fabbri fischia la fine del primo tempo. Le squadre tornano negli spogliatoi a riposo con il risultato sull'1-0 in favore del Napoli. Decide la partita fino a questo momento il gol di Victor Osimhen. 

45' È stato concesso un minuto di recupero. 

43' Ospiti vicinissimi al gol del pareggio, decisivo Meret che salva il risultato prima su Pavoletti e poi su Nandez. 

42' Ancora una rimessa laterale mal gestita dal Cagliari, non ne approfittano gli azzurri questa volta. 

38' Alla battuta del calcio piazzato va Lykogiannis che colpisce in pieno la barriera. Nulla di fatto. 

37' Pavoletti messo giù da Demme al limite dell'area di rigore azzurra. Calcio di punizione in favore del Cagliari da un'ottima posizione. 

35' Alla battuta del calcio piazzato va Insigne che però spara alto. 

34' Continua l'assedio azzurro con i partenopei che conquistano un altro calcio di punizione dal limite dell'area. 

33' Intervento duro di Godin ai danni di Lozano. Ammonizione per lui e calcio di punizione per il Napoli nei pressi della bandierina del calcio d'angolo. 

31' Azzurri vicinissimi al gol del raddoppio: Osimhen scatta sul filo del fuorigioco, riceve il pallone e lo crossa al centro verso Lozano che incorna la sfera ma la spedisce di poco a lato. 

28' Prima occasione da gol per i sardi che con Zappa colpiscono clamorosamente il palo. 

25' Il gioco riprende con Deiola che restituisce sportivamente il pallone al Napoli. 

23' Scontro di gioco tra Koulibaly e Zappa che rimangono a terra doloranti. Necessario l'intervento dello staff medico, gioco momentaneamente fermo. 

19' Bella giocata di Lozano che salta Nainggolan sulla destra e prova la conclusione verso la porta arrivando però sbilanciato al tiro. Pallone sul fondo. 

15' Cagliari costretto nella propria metà campo. Sardi in evidente difficoltà. 

13' GOAL NAPOLI: rimessa laterale in favore degli ospiti che però regalano palla agli azzurri. La sfera arriva sui piedi di Osimhen che a tu per tu con Cragno non sbaglia e firma l'1-0 in favore dei partenopei. 

8' Solo i partenopei in campo fino a questo momento, la retroguardia avversaria è costretta a concedere un corner. 

7' Ancora il Napoli in zona d'attacco: gli azzurri conquistano un calcio di punizione da posizione defilata ma interessante. 

6' Ottima iniziativa personale di Insigne che salta due uomini sulla corsia sinistra e cerca Osimhen e Lozano all'interno dell'area di rigore avversaria. Cragno riesce a metterci una pezza. 

3' Buon inizio del Napoli che prova fin da subito a fare la partita. 

1' Fabbri fischia l'inizio delle ostilità, primo pallone giocato dal Napoli. 

Le squadre fanno ingresso sul terreno di gioco, è tutto pronto allo Stadio Diego Armando Maradona per il calcio d'inizio di Napoli-Cagliari. 

CAGLIARI (3-5-1-1): Cragno, Ceppitelli, Godin, Carboni, Zappa, Nandez, Deiola, Duncan, Lykogiannis, Nainggolan, Pavoletti.

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj, Fabian Ruiz, Demme, Zielinski, Lozano, Osimhen, Insigne.

Di seguito le formazioni ufficiali di Napoli-Cagliari:

È tutto pronto allo Stadio Diego Armando Maradona per la sfida tra Napoli e Cagliari, valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A. Le squadre sono già in campo per la fase di riscaldamento. Calcio d'inizio alle 15.00, abitro designato per l'incontro è il signor Fabbri.