Il Premio Coni Lucio Cirino Pomicino, alla sua prima edizione, è stato ideato dal Coni Campania per ricordare il giornalista recentemente scomparso. Il premio sarà assegnato ad un giornalista campano che non abbia ancora compiuto 36 anni al 31 dicembre 2019 che collabora o ha collaborato in maniera continuativa con una testata iscritta al registro della stampa e che si sia particolarmente distinto nella professione, a prescindere dal mezzo di comunicazione, con particolare riferimento agli sport olimpici e capace di raccontare discipline, storie, personaggi, vita di sodalizi, territorio ed impiantistica. La Giuria del Premio, composta dal Presidente Coni Campania Sergio Roncelli, dal Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna, dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, dal Vice-Presidente dell’Ussi Nazionale Gianfranco Coppola, dal Presidente Ussi Campania Mario Zaccaria determinerà, con giudizio insindacabile, il vincitore del premio. La Premiazione avverrà nel corso della Cerimonia di consegna delle benemerenze sportive Coni anno 2018 che si terrà il  2 dicembre 2019 nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino. Alla giuria tecnica si affiancherà un comitato promotore composto dal Direttore del Roma Antonio Sasso, Caporedattore Sport del Mattino Francesco de Luca, collaboratore Mattino on-line Diego Scarpitti, Vicepresidente USSI Rosario Mazzitelli e Paolo Trapanese Presidente Comitato Campano FIN.