C’è il forte rischio che il Napoli giocherà a Firenze senza il suo attaccante di riferimento. Victor Osimhen si è fermato l’altro giorno per un affaticamento muscolare. E nella seduta di ieri mattina ha svolto solo terapie. È un allarme per Calzona che così perderebbe il suo bomber in una gara che dovrebbe essere vinta a tutti i costi per evitare di finire fuori anche dalla zona Conference League. Osimhen aveva dato tutto con il Bologna conquistandosi anche un rigore ma alla fine ha dovuto alzare bandiera biancaperché i muscoli l’hanno tradito. La speranza dell’allenatore calabrese è quella che Osi possa farcela prima di partire domani per Firenze.Ha lavorato in palestra Mario Rui. Sabato scorso era andato in panchina ma solo per presenza. È rientrato in gruppo, invece, Mazzocchi mentre Lindstrom e Zielinski hanno svolto personalizzato in campo. Dunque, se dovesse rimanere tutto invariato ci sarebbero tante assenze per il match in casa della Viola che ha già il pensiero alla finale di Conference League.