NAPOLI. Stamattina gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno arrestato Eduardo Franco Romano, 38enne napoletano, accusato di detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina con relativo munizionamento e ricettazione della stessa. I poliziotti, durante un’attività investigativa, hanno scoperto che Romano deteneva armi nella propria abitazione. Entrati nell’appartamento, hanno rinvenuto all’interno di un mobile della tavernetta una pistola revolver marca Smith & Welson calibro  38 modello Air Lite, con matricola abrasa. Inoltre all’esterno dell’abitazione, nei pressi del cancello, in un’intercapedine nel muro, è stato rinvenuto un fazzoletto di carta chiuso con nastro di imballaggio, in cui erano custoditi 10 proiettili calibro 38 special. Arma e munizioni sono state sequestrate. L’uomo è stato arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.