NAPOLI. Si terrà domani mattina, a partire dalle ore 9.30, presso il teatro Colosimo in via Santa Teresa degli scalzi, la presentazione del progetto “Chi trova un lavoro trova un tesoro” sostenuto dall’Associazione Italiana Persone Down e finanziato dalle politiche sociali nazionali. Il progetto coinvolge le diverse sezioni dell’Aipd sparse in Italia, 51 in totale, e si pone lo scopo di favorire l’autonomia e quindi l’inclusione sociale e lavorativa delle persone con sindrome di Down. Durante la mattinata saranno presenti anche alcune aziende e l’esponente regionale Alfonso Longobardi. Lo scopo dell’evento è sensibilizzare e far conoscere alla collettività, e soprattutto alle realtà lavorative, le attività delle associazioni che si pongono come fine ultimo, attraverso l’acquisizione dell’autonomia, l’inclusione sociale e lavorativa dei ragazzi. Il progetto in questione è finanziato dalle politiche sociali, altre iniziative invece sono finanziate dalle famiglie e dall’associazione. La sede operativa è in via Bernardo Quaranta 53 (Barra) e gli operatori dell’Aipd Napoli coinvolti sono Antonella Madonna e Domenico Formisano.