Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

È arrivato il momento di riavere piazza Garibaldi

Da anni denuncio una situazione che è indegna non solo per Napoli, ma per ogni città di un Paese che voglia dirsi civile. È la situazione che si registra nella zona della stazione centrale, diventata ormai una bomba sociale che dà saggio a cadenza preoccupante del suo potenziale esplosivo. Come è capitato nella notte tra sabato e domenica, con i vigili accerchiati e aggrediti da un centinaio di clandestini, che non hanno esitato nemmeno un istante a rispondere con la violenza ai controlli effettuati dagli agenti della polizia municipale in piazza Garibaldi.

Per continuare a leggere questo articolo devi essere un abbonato Premium