Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Pozzuoli, dissequestrata la Solfatara: verso la riapertura


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 09 Gennaio 2023 13:34


Con la firma del verbale di dissequestro della Solfatara, dopo l'atto ufficiale della Magistratura e l'affidamento delle chiavi dell'area al responsabile dell'Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei Massimo D'Antonio, si avvia l'interlocuzione tra comune di Pozzuoli, in provincia di Napoli, ed Ente Parco finalizzata, dopo anni di chiusura a seguito della tragedia del 2017 in cui tre persone, tra le quali un bimbo, morirono inghiottiti da una voragine, alla messa in sicurezza e fruizione di uno dei geositi più interessanti a livello mondiale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Viola obbligo di dimora con droga in borsa, in casa anche armi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 09 Gennaio 2023 09:56


Viene sorpreso a bordo di uno scooter, lontano dal suo comune di residenza nonostante l'obbligo di dimora e in possesso di nove dosi di marijuana. E quando i carabinieri decidono di perquisire anche la sua abitazione, trovano altra droga e armi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Rapina alla sala scommesse, banditi in fuga col bottino


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 08 Gennaio 2023 16:24


Nella serata di ieri due uomini travisati in volto e armati hanno rapinato un centro scommesse in Via Sambuco 19 a Volla. Durante la rapina, uno dei malviventi ha esploso un colpo d'arma da fuoco contro un monitor della sala. Il bottino raccolto è di circa 15mila euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e quelli della sezione operativa di Torre del Greco. È stato ritrovato un proiettile inesploso cal. 7,65 e un'ogiva, senza notizie di feriti. Sono in corso le indagini per cercare di idenfitificare i rapinatori.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Auto contro un muro, morta ragazza 21enne


di  

CONDIVIDI:

Dom 08 Gennaio 2023 10:34


Una ragazza di 21 anni, Anna Teresa Ciccone, è morta e una sua coetanea è rimasta ferita in un incidente stradale nella notte a Ottaviano. I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano stati allertati dall'ospedale di Sarno dove le due donne erano state portate al pronto soccorso. Secondo una prima ricostruzione, le due giovani viaggiavano a bordo di una Fiat 500 lungo Via Ferrovie dello Stato ad Ottaviano. Per motivi ancora da accertare, l'auto sarebbe finita violentemente contro un muro. La ragazza alla guida è morta in ospedale per le ferite riportate.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Minorenni a bordo di scooter rubato: fermati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 07 Gennaio 2023 11:01


Sono le 4.30 di notte e la gazzella della sezione radiomobile della compagnia di Giugliano in Campania percorre le strade di Sant’Antimo quando nota due persone a bordo di uno scooter a via Appia, altezza distributore di benzina. I due hanno il volto coperto, cappellino da baseball e cappuccio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scoppia petardo, 13enne ferito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 07 Gennaio 2023 09:46


Un 13enne di San Gennaro Vesuviano è rimasto ferito al volto e alle mani dopo essersi avvicinato a un muretto, per lo scoppio di un petardo inizialmente inesploso. I carabinieri, intervenuti dopo essere stati allertati dal 112, hanno riscotruito che il ragazzo si trovava in compagnia di amici quando si è avvicinato al muretto verso le 20. È statoo ricoverato all'ospedale di Nola, dove è ancora ricoverato. Sono in corso le indagini dei carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sorpreso a spacciare marijuana dall’auto: 19enne in manette


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 07 Gennaio 2023 09:44


A Portici i Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre del Greco hanno arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti un 19enne incensurato di Pollena Trocchia. Sono quasi le 2 di notte e i militari notano il giovane a corso Garibaldi. Il 19enne era all'interno della sua Citroen C1 quando dal finestrino ha ceduto una dose di marijuana in cambio di 20 euro ad un cliente appena arrivato. I carabinieri sono subito intervenuti e grazie alla perquisizione vengono trovate altre 37 dosi della stessa sostanza stupefacente.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cocaina, crack e marijuana: spacciatore in manette


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 06 Gennaio 2023 09:34


Carabinieri arrestano pusher 42enne nella "219" a Brusciano. L'uomo era in strada quando è stato sorpreso dai militari della sezione operativa di Castello di Cisterna mentre cedeva una dose in cambio di denaro ad un giovane cliente della zona. Non era l'ultima da piazzare perché addosso aveva ancora 17 palline di cocaina, 13 di crack e 6 bustine di marijuana. E poi contanti, banconote di piccolo taglio che sommate arrivavano a 715 euro. Il 42enne è finito in manette ed è ora ai domiciliari, in attesa di giudizio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Eroina nel locale lavanderia, pusher in manette


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 06 Gennaio 2023 09:20


I carabinieri arrestano pusher vicino al clan Ciccarelli nel Parco verde di Caivano, in provincia di Napoli.I carabinieri della sezione radiomobile locale hanno perquisito il vano ascensore della palazzina e un ambiente utilizzato in via esclusiva da Ciccarelli per stendere ed asciugare il bucato. Non solo panni al suo interno, anche un panetto di oltre mezzo chilo di eroina. Droga ancora da tagliare in quantità tali da assecondare le esigenze di circa 500 clienti con altrettante dosi da smerciare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sesso con la studentessa, prof nei guai


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 06 Gennaio 2023 09:09


TORRE ANNUNZIATA. Sembra proprio una storiaccia da filmetto pornografico quello che ha portato la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ad accusare un professore di musica di un istituto locale di avere avuto una relazione troppo intima con la sua allieva preferita. Ora l’uomo dovrà rispondere delle attenzioni sessuali che ha avuto con la studentessa minorenne. Per questo, l’insegnante di Torre Annunziata si è visto notificare ieri un provvedimento di divieto di dimora nei luoghi abitualmente frequentati dalla vittima.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine