Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Droga: spaccio a Ercolano anche da carcere,  emesse 11 misure cautelari


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 11 Gennaio 2022 09:00


Gli uomini dell’arma dei carabinieri a Ercolano, nel Napoletano, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e di divieto di dimora in tutti i Comuni della Campania, emessa dal gip di Napoli, nei confronti di 11 indagati, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. L'indagine, che ha un'arco temporale che va da agosto 2017 a ottobre 2018, e' nata all'indomani dell'esplosione di quattro colpi d'arma da fuoco, a scopo intimidatorio, all'indirizzo dell'abitazione di Vincenzo Cefariello.

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fermato con la droga in auto, arrestato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 10 Gennaio 2022 17:57


I carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 36enne di Terzigno già noto alle forze dell'ordine. I militari hanno perquisito la sua auto e sotto al sedile hanno rinvenuto e sequestrato 97 grammi di marijuana. Nella sua abitazione, invece, altri 4 grammi della stessa sostanza. Il 36enne è ora ai domiciliari, in attesa di giudizio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Incidente nel porto di Capri, forte vento spinge traghetto sul pontile mobile


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 09 Gennaio 2022 18:15


Incidente nel porto di Capri, le forti raffiche di vento di ponente di questo pomeriggio, che hanno superato i venti nodi, hanno spinto il traghetto veloce della Caremar sul pontile galleggiante mobile.  Nonostante l'impatto, non si e' registrato nessun ferito fra i 57 passeggeri ed i membri dell'equipaggio che si erano imbarcati per Napoli; nessuno transitava sul pontile galleggiante viste le pessime condizioni di vento e di mare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Evade per estorcere denaro ai genitori e poi va al bar


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 09 Gennaio 2022 09:56


Dovrà rispondere di evasione la 47enne di Qualiano, piccolo centro nel napoletano, arrestata dai carabinieri della locale stazione.

La donna era ai domiciliari ma ha lasciato la propria casa per raggiungere quella dei genitori. Ha tentato di estorcere loro del denaro, probabilmente per acquistare droga

. I due anziani hanno immediatamente allertato i militari che, poco dopo, hanno rintracciato la donna in un bar del paese. In attesa della celebrazione del rito direttissimo, la 47enne è stata chiusa in camera di sicurezza.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nola, il sindaco chiude tutte le scuole del territorio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 08 Gennaio 2022 16:48


A Nola e' stata sospesa l'attivita' in presenza di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, pubblici e privati; stop agli eventi fino al 22 gennaio. Il provvedimento porta la firma del sindaco, Gaetano Minieri, e va ad integrare l'ordinanza regionale del presidente Vincenzo De Luca "allargando" la sospensione delle attivita' in presenza anche alle scuole superiori ed a tutti i plessi di ogni ordine e grado, anche privati. Stop anche agli eventi aperti al pubblico che prevedano possibili assembramenti. Il provvedimento appena varato sara' in vigore fino al 22 gennaio. "Purtroppo



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Chiede pizzo al commerciante che lo denuncia, arrestato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 08 Gennaio 2022 11:19


Un 35enne di Arzano (Napoli), D.A., già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.
 

L'uomo aveva presentato una richiesta estorsiva di 1.000 euro a un negoziante del luogo in cambio della "tranquillità", ma il commerciante si è rivolto ai carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cadavere sull’Asse Mediano, investita e lasciata sulla strada donna di 70 anni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 08 Gennaio 2022 11:14


Un 23enne di Torre del Greco (Napoli) è stato denunciato a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso dai Carabinieri della stazione di Varcaturo.
 

CADAVERE SULL'ASSE MEDIANO

Ieri sera intorno alle 23.30 una pattuglia dei Carabinieri, allertati dal 112, ha notato sull'Asse mediano, all'altezza di Varcaturo, il cadavere di una donna di circa 70 anni di etnia rom.
 

SEGNI DI INVESTIMENTO

Il corpo, sul bordo della carreggiata, presentava segni di un probabile investimento.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Torre Annunziata, al setaccio zone calde: sequestrate armi e droga


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 08 Gennaio 2022 09:25


I carabinieri di Torre Annunziata, insieme ai militari del reggimento Campania, hanno setacciato i quartieri "quadrilatero delle carceri" e "Torre centrale" identificando 66 persone.

I carabinieri - monitorati dall'alto dal nucleo elicotteristi - hanno perquisito diverse abitazioni e ispezionato alcune aree all'apparenza abbandonate, ma facilmente raggiungibili dalle vicine abitazioni.

In uno di questi luoghi spesso utilizzati come nascondiglio, in via Plinio, hanno rinvenuto e sequestrato 2 pistole.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bradisismo, Figliolia: «Nessuna novità significativa, situazione sotto controllo»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 07 Gennaio 2022 15:44


POZZUOLI. Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia è intervenuto sull’evento sismico di ieri, sull’andamento dell’attività bradisismica e su come si sta muovendo a tal proposito assieme all'amministrazione comunale. «Il terremoto di ieri delle 20:37 rientra in una fase di ripresa di attività del bradisismo di sollevamento da me già segnalato e che sta in questo momento proseguendo il suo corso.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pomigliano, setacciate le zone popolari: un arresto e sequestri


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 07 Gennaio 2022 15:28


POMIGLIANO D'ARCO. Questa notte a Pomigliano d’Arco – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli – i Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna insieme agli agenti della locale Polizia Municipale hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle strade delle città. Setacciate – con il supporto dei militari del reggimento campania – le zone dei complessi di edilizia popolare. Effettuati posti di controllo rafforzati e diverse perquisizioni domiciliari. Ispezionate le aree condominiali.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine