Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Marano, 3 chili di hashish in casa e oltre 7mila euro: arrestati 2 pusher

Immessa nel mercato, la droga avrebbe fruttato oltre 20mila euro


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 12 Settembre 2020 10:07


MARANO. I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano di Napoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio il 31enne Massimo Amato e il 25enne Alessandro Nacarlo, entrambi del posto e già noti alle forze dell'ordine. Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto in un sacco nascosto nel salone dell’abitazione 2.273 dosi di hashish del peso complessivo di 3 chili.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
San Giuseppe Vesuviano, ruba 70mila euro di energia elettrica per il suo bar: arrestata


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 12 Settembre 2020 10:04


SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Una 21enne incensurata - di fatto gestore di un noto bar del centro cittadino -  è stata arrestata dai Carabinieri di San Giuseppe Vesuviano per furto aggravato di energia elettrica. Secondo quanto emerso dall’ispezione dei militari insieme ai tecnici dell’Enel, la donna aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete pubblica procurandosi illecitamente l’energia elettrica per la propria attività commerciale. L’importo complessivo dei consumi è stato stimato in circa 70mila euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Coronavirus, a Frattamaggiore test in piazza per i ragazzi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 11 Settembre 2020 14:17


Parte da Frattamaggiore la campagna sui territori “Il Covid19 #iononlopasso” predisposta dall’ASL Napoli 2 Nord per sensibilizzare i giovani sull’importanza di assumere comportamenti corretti, utili a prevenire il contagio da COVID19.

A Frattamaggiore questo fine settimana un camper stazionerà in Piazza Risorgimento - venerdì 11 - e Piazza Umberto – sabato 12 - dalle 20.00 alle 24.00 per effettuare test sierologici ai ragazzi che vogliano sottoporvisi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Rapina al distributore di benzina, dipendente ferito a colpi di pistola


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 11 Settembre 2020 12:24


VILLARICCA. Reagisce durante rapina al distributore, dipendente ferito a colpi di pistola dai banditi a Villaricca.

Ieri sera, intorno alle 21, due persone a bordo di uno scooter, armate di pistola, hanno minacciato i dipendenti di un distributore di carburanti pretendendo il denaro dell’incasso. 

Uno dei dipendenti ha provato ad opporsi alla rapina ed è stato ferito alla gamba sinistra da un colpo esploso da uno dei due malviventi. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano in Campania, l’uomo è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ercolano, carabinieri bloccano una festa di compleanno in strada con neomelodico


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 11 Settembre 2020 10:34


ERCOLANO. Curioso via vai di persone in supportico Sant’Anna a Ercolano, stretta via collegata alla più centrale via Trentola. I carabinieri della compagnia di Torre del Greco - impegnati in un capillare servizio di controllo del territorio disposto dal comando provinciale di Napoli - hanno deciso di vederci chiaro e sono intervenuti. Hanno così scoperto che fosse appena arrivato un mini van al cui interno c'era un cantante neomelodico molto noto in zona.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Esplode ordigno a San Giorgio a Cremano, distrutto il portone di un edificio

Paura tra i residenti in via Pessina, nessun ferito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 11 Settembre 2020 10:00


SAN GIORGIO A CREMANO. Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la scorsa notte davanti al portone d'ingresso di uno stabile a San Giorgio a Cremano. L'esplosione è avvenuta intorno all'1.30 in via Pessina. Il portone è stato completamente distrutto. Non risultano feriti. Sul posto sono intervenuti per i rilievi i carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata. Indagano i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre del Greco e della stazione di San Giorgio a Cremano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scuola, a Ottaviano test sierologici per gli alunni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 10 Settembre 2020 13:17


Sono partiti stamattina e proseguiranno nei prossimi giorni i test sierologici che individuano la presenza di anticorpi al coronavirus per gli alunni degli istituti comprensivi di Ottaviano.

A darne notizia sono il sindaco Luca Capasso e l’assessore all’istruzione Virginia Nappo, che spiegano: «Ci siamo attrezzati da tempo per i test sierologici agli alunni delle nostre scuole, in largo anticipo rispetto alle direttive del Governo: ora siamo pronti e siamo tra i primi in Campania a farli».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Vendevano droga in strada, in carcere 4 pusher


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 10 Settembre 2020 12:45


BRUSCIANO. Quattro pusher arrestati. Sorpresi mentre cedevano marijuana e crack in strada, sono stati arrestati dai carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna e delle stazioni di Somma Vesuviana e Brusciano per spaccio di stupefacenti. Si tratta di Vincenzo Pistuggia, 38enne di Brusciano; Antonio Sarrubba, 27enne di Brusciano; Francesco Pasquale Tornincasa, 27enne di Brusciano; e Angelo Scherma, 31enne di Scampia: tutti già noti alle forze dell'ordine.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mazzette per togliere i rifiuti: due arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Settembre 2020 15:34


Mazzette dai negozianti per il prelievo dell'immondizia. A pretenderle e accettarle due operai dell' azienda che cura la raccolta dei rifiuti per il Comune di Bacoli, nel litorale flegreo del Napoletano. L'indagine anticorruzione, coordinata dai pm Valeria Sico e Stefania Di Dona, con l'aggiunto Giuseppe Lucantonio, e' della Guardia di finanza di Napoli e ha portato il gip, Linda Comello, a firmare misure restrittive.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Qualiano, sorpresi in un cantiere sequestrato: 9 denunciati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Settembre 2020 11:13


QUALIANO. Non si ferma l’attività dei carabinieri nel contrasto al lavoro nero e sulla tutela della sicurezza dei lavoratori. I militari della stazione di Qualiano, insieme a quelli del Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli e a personale dell’Ufficio Tecnico del Locale Comune, hanno denunciato 9 persone per abusivismo edilizio, sversamento illecito di rifiuti e violazione di sigilli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine