Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Si allenano in palestra nonostante i divieti, scattano le multe


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 10 Dicembre 2020 12:36


Tre persone sono state multate a Saviano perché sorprese ad allenarsi in palestra nonostante il divieto di apertura legato alle misure anti Covid. I Carabinieri della stazione di Saviano  hanno sospeso per cinque giorni l'attività della palestra di via Crocelle. All'interno della palestra i militari hanno trovato tre persone che si allenavano: oltre a loro, è stato multato anche il titolare dell'attività. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fiume Sarno, Costa: «Attenzione senza precedenti»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Dicembre 2020 19:09


«Un'attenzione sul Sarno senza precedenti». Così il ministro dell'Ambiente Sergio Costa commenta le attività di indagine avviate da questa mattina dai Carabinieri del Comando Gruppo per la Tutela Ambientale di Napoli, su delega della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, nell'ambito delle indagini finalizzate ad accertare le cause e il grado dell'inquinamento del fiume Samo e del litorale stabiese.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sorrento, perseguitavano parroco: divieto di avvicinamento per due persone


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Dicembre 2020 16:42


Due 60enni di Sant'Agnello, in Penisola Sorrentina, sono stati raggiunti da un'ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal gip di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina, in quanto ritenuti responsabili di atti persecutori nei confronti del sacerdote di una parrocchia di Sorrento.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nasconde droga e armi in casa, arrestato grazie a Youpol


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Dicembre 2020 13:26


Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Ponticelli, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, sono intervenuti in via Antonio Gramsci a Sant’Anastasia poiché un cittadino, tramite l’app YouPol, aveva segnalato diversi episodi di spaccio nella zona.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Falò dell'Immacolata a Castellammare, sequestri e denunce


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 08 Dicembre 2020 13:46


Controlli a tappeto dei Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia per contrastare il fenomeno delle accensioni pericolose e non autorizzate di roghi in occasione dei tradizionali festeggiamenti dell'Immacolata nella città stabiese. I militari hanno spento due principi di incendio di una pira a largo Pozzano e in piazzetta Mari nel Rione Cicerone. In entrambi i casi il legname è stato rimosso.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Tenta truffa dello specchietto, arrestato 48enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 08 Dicembre 2020 13:30


Tenta la truffa dello specchietto ma gli va male, arrestato. Ha tentato di raggirare un automobilista con la ormai nota e triste truffa dello specchietto, ma questa volta non gli è andata bene ed è stato arrestato dai Carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Abbandono rifiuti, esercito e droni per i controlli a Saviano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 07 Dicembre 2020 14:42


SAVIANO.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Spaccio per conto del clan, tre arresti tra Giugliano e Melito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 07 Dicembre 2020 14:27


GIUGLIANO. Nell’ambito di indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno dato esecuzione ad un’ ordinanza cautelare, emessa dal G.i.p. del Tribunale di Napoli, nei confronti di Manna Antonio, 45enne di Melito di Napoli e Barbato Emanuele, 22enne di Melito di Napoli, entrambi destinatari della custodia in carcere, e Bennardino Matteo, 33enne di Giugliano in Campania, destinatario della misura degli arresti domiciliari.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Paura a Casoria, bomba carta esplode davanti a negozio in via Marconi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 07 Dicembre 2020 11:19


CASORIA. Un ordigno, probabilmente una bomba carta, è esploso davanti a un negozio nella tarda serata di ieri a Casoria, in via Marconi.

I Carabinieri della compagnia di Casoria intervenuti sul posto hanno verificato che l'esplosione ha causato danni strutturali al muro esterno, alla porta di accesso del negozio e anche ai vetri di due auto parcheggiate nelle vicinanze.

I Carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno eseguito i rilievi e hanno acquisito le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti in zona.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Gambizzato mentre passeggia con la fidanzata a Pozzuoli


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 07 Dicembre 2020 11:15


POZZUOLI. Un giovane incensurato è stato ferito ieri sera a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il giovane passeggiava con la fidanzata in via Sergio Orata, quando una persona, da lui non conosciuta, è giunta a bordo di un'auto e ha esploso un colpo di arma da fuoco che lo ha ferito alla gamba. Portato all'ospedale di Pozzuoli (nella foto), è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni. Indaga la Polizia. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine