Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Marigliano, 3 minori fermati a bordo di un’auto rubata


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 11:18


MARIGLIANO. I carabinieri della stazione di Marigliano hanno denunciato per  ricettazione 3 ragazzi minorenni già noti alle forze del'ordine. Durante un posto di controllo, i militari hanno notato l’autovettura frenare bruscamente alla loro vista cercando di cambiare senso di marcia. I Carabinieri, insospettiti, li hanno fermati. Alla guida il 17enne mentre i due passeggeri sono risultati essere 15enni. Durante gli accertamenti i carabinieri hanno constatato che l’auto fosse stata rubata il giorno prima a Somma Vesuviana.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
A Torre Annunziata sequestrate armi, droga e sigarette di contrabbando


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2020 09:58


TORRE ANNUNZIATA. I carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, del Nucleo Cinofili di Sarno e del 10° Reggimento “Campania”, collaborati da personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, dell’ASL NA3 SUD – Servizio Veterinario (Unità operativa di Pompei), dell’Enel e della Gori Acqua s.p.a., - nell’ambito di una mirata intensificazione del controllo del territorio di sposto dal Comando provinciale Carabinieri in relazione alla recente recrudescenza di fenomeni criminali - hanno dato corso ad un servizio “Alto Impatto” nell’area del centro storico compresa tra i quartieri “M



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Danneggiano reperto del III secolo per foto ricordo, giovani chiedono scusa al sindaco


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 15:31


BACOLI. Per scattare una foto ricordo in occasione di un compleanno, nella piazza di Baia, frazione del comune flegreo di Bacoli, sono saliti su un reperto archeologico risalente al III secolo d.C., parte di una costruzione composta da calcestruzzo e da un rivestimento in cocciopesto della grande cupola ogivale del Tempio di Diana, danneggiandolo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Incassa le pensioni della zia morta: beccata 50enne a Santa Maria la Carità


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 11:05


SANTA MARIA LA CARITA'. I finanzieri del gruppo di Torre Annunziata hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina nei confronti di una 50enne residente nel comune di Santa Maria La Carità che aveva omesso di comunicare il decesso della zia convivente, continuando così a percepire indebitamente le pensioni di cui la donna deceduta era titolare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nola, i carabinieri restituiscono alla Diocesi 6 sculture in marmo rubate

Erano state sottratte dalla Chiesa di “Santa Maria del Plesco” a Casamarciano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 07 Luglio 2020 10:35


NOLA. L’8 luglio, alle 11, a Nola, presso la Diocesi, alla presenza di Monsignor Francesco Marino, Vescovo di Nola, il Maggiore Michelangelo Lobuono, comandante del nucleo carabinieri tutela patrimonio culturale (TPC) di Roma, restituirà 6 sculture in marmo raffiguranti angeli/putti attribuiti a Domenico Antonio Vaccaro (XVIII Sec.), asportati fra il 1970 ed il 1999 dalla Chiesa di “Santa Maria del Plesco”, a Casamarciano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Barca si ribalta e affonda, salvati quattro ragazzi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2020 20:18


TORRE ANNUNZIATA. Attimi di paura, nel tardo pomeriggio di oggi, nelle acque antistanti il porto di Torre Annunziata, dove un natante da diporto con motore fuoribordo occupato da quattro giovani, due ragazzi e due ragazze, si è capovolto a causa di forti onde. La scena, per fortuna, non è passata inosservata ed alcuni bagnanti che hanno immediatamente allertato la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Rissa in piazza, quattro denunciati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2020 17:57


NOLA. Stanotte gli agenti del Commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato una rissa in piazza Duomo e due uomini feriti che tentavano di allontanarsi.

I poliziotti sono immediatamente intervenuti accertando che i due, cittadini egiziani, avevano litigato con altri due giovani già allontanatisi, utilizzando anche delle bottiglie di vetro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Accoltellano il cognato, arrestati padre e figlio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2020 17:39


ACERRA. Stanotte gli agenti del Commissariato di Acerra sono intervenuti presso la clinica Villa dei Fiori per la presenza di un uomo accoltellato. I poliziotti, giunti in ospedale, hanno identificato la vittima che ha riferito di essere stata accoltellata da alcuni suoi familiari, tra cui il cognato.

I poliziotti hanno individuato l'aggressore in un uomo che, con uno dei figli, aveva più volte sferrato fendenti alla schiena della vittima, mentre l’altro figlio aveva partecipato all’aggressione impugnando una mazza da baseball.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Picchia la madre, 17enne arrestato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2020 17:04


NOLA. Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Pisacane per una lite familiare.

I poliziotti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata minacciata e malmenata dal figlio.

Il giovane, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto soldi alla madre e, di fronte al suo rifiuto, l’aveva minacciata ed aggredita; per tale motivo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Controlli dei flussi turistici, nel mirino le case-vacanza


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2020 16:58


ISCHIA. Con l’arrivo dell’estate i Carabinieri della Compagnia di Ischia - nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli - hanno intensificato i controlli ed impiegato le forze per monitorare i flussi turistici. I militari hanno identificato 287 persone e controllato 112 veicoli. Tra gli obiettivi – oltre alla repressione e prevenzione dei reati - anche il contrasto del fenomeno delle affittanze abusive.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine