Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Cercola, imbottigliavano detergenti spacciati per disinfettanti

Denunciati due uomini di Melito e Portici. Sequestrata anche una discarica abusiva con oltre 750 chili di rifiuti speciali


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 23 Mag 2020 09:36


CERCOLA. Il Gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha sottoposto a sequestro a Cercola una discarica abusiva, un capannone aziendale e prodotti detergenti riconducibili a due società attive nella produzione e distribuzione di detersivi. In particolare, le Fiamme Gialle della Compagnia di Casalnuovo hanno scoperto un sito di stoccaggio di rifiuti speciali in un'area aperta, senza autorizzazione, in assenza di protezione del suolo, con grave rischio di inquinamento dell'ambiente e delle falde sottostanti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pozzuoli, furti in un bar e una casa: preso 34enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 22 Mag 2020 10:28


POZZUOLI. I carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di Giuseppe D'Orio, 34enne di Pozzuoli, già gravato da precedenti penali, in quanto gravemente indiziato di due furti aggravati in abitazione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Forio d'Ischia, costruisce appartamento abusivo: denunciato

Nei guai un 39enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 22 Mag 2020 10:24


ISCHIA. I carabinieri della stazione di Forio hanno denunciato un 39enne del luogo per abusivismo edilizio e sequestrato una struttura di 98 metri quadrati realizzata ex novo in muratura, con rivestimenti in tufo verde, una pietra locale. Gli accertamenti sono stati avviati lo scorso 16 maggio, quando una pattuglia dei Carabinieri ha controllato un furgone carico di materiale edile nel Comune di Forio, in località “Panza”, constatando che la merce fosse stata commissionata da un cantiere edile limitrofo al luogo del controllo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cercola, tentato furto di auto: due arresti a Napoli e Casoria

Ai domiciliari un 41enne e un 40enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 22 Mag 2020 10:00


NAPOLI. Nelle prime ore della mattinata in Napoli e Casoria, zona Arpino, militari della tenenza Carabinieri di Cercola hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione di misura cautelare personale emessa dal Tribunale di Nola – Ufficio gip - su richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Nola traendo in arresto due persone per i reati di concorso nel tentato furto aggravato di auto.
I soggetti arrestati sono Massimo Dell’Annunziata, 41enne di Casoria, e Francesco Cervo, 40enne di Napoli, entrambi pluri-pregiudicati per reati specifici.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Poggiomarino, sapone venduto come gel antibatterico. Oltre 8mila flaconi sequestrati

Denunciato un imprenditore 52enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 22 Mag 2020 09:06


POGGIOMARINO. I carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale, nell’ambito di un servizio di contrasto alla vendita di prodotti per la sanificazione non conformi alle norme sanitarie, hanno denunciato un 52enne di Poggiomarino per Frode in commercio. Titolare di una rivendita di prodotti cosmetici, l’uomo aveva stoccato in magazzino – pronte per la commercializzazione -  8496 confezioni di gel lavamani con etichette che ne esaltavano le proprietà “antibatteriche”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Inseguimento da Nola a Poggiomarino dopo un tentato furto: arrestato

Caccia ai complici del 40enne di Cercola: volevano rubare la macchina di un commerciante


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 21 Mag 2020 11:24


POGGIOMARINO. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Nola hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale E.A., 40enne di Cercola, già noto alle forze dell’ordine. i militari stavano percorrendo le strade di Piazzolla di Nola e sono stati fermati da un commerciante del luogo che ha chiesto aiuto: alcune persone stavano tentando di rubare la sua auto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Somma Vesuviana: preso con 8 chili di sigarette di contrabbando


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 21 Mag 2020 10:51


SOMMA VESUVIANA. I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio del Comando Provinciale di Napoli, hanno denunciato per detenzione illegale di tabacchi e lavorati esteri, un 59enne di Mariglianella già noto alle forze del'ordine. Perquisita l’abitazione dell’uomo, i militari hanno trovato 428 pacchetti di “bionde” per un peso complessivo di 8 chili di varie marche privi del timbro del monopolio e pronti per essere venduti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cercola, incendia auto in diverse città vesuviane: piromane arrestato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 21 Mag 2020 10:16


CERCOLA. I carabinieri della Tenenza di Cercola hanno tratto in arresto un 43enne, già pregiudicato per reati contro il patrimonio, che la notte tra sabato e domenica si è reso autore di un incendio in danno di alcune autovetture parcheggiate in strada, con modalità simili a quelle riscontrate in diversi episodi che negli ultimi mesi stavano letteralmente terrorizzato gli abitanti locali e delle città limitrofe, e per i quali i militari avevano da tempo avviato le indagini, articolando una serie di servizi mirati alla caccia del piromane, soprattutto nelle aree vesuviane qu



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mugnano, sequestrate 2.600 mascherine per bambini

Denunciato un 38enne di Melito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 21 Mag 2020 09:59


MUGNANO. A Mugnano, durante un controllo su strada, i militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno fermato un 38enne di Melito, risultato coinvolto in un traffico di prodotti contraffatti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Marano, tentata estorsione per il clan Orlando: 2 arresti

In manette un 31enne e un 25enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 21 Mag 2020 09:50


MARANO. Alle prime ore di questa mattina, i carabinieri della compagnia di Marano di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura Distrettuale Antimafia, a carico di 2 giovani originari di Marano, C.A. e D.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine