Apertivo all’italiana? Sì, ma basta con i soliti classici! Negroni, Aperl Sprizt, Bellini e Campari... sono i nomi che sentiamo di più quando si parla di apertivo ma perché limitarci? La mixology italiana, in realtà, ha versato un enorme contributo nella creazione dei cocktail, basti pensare alla nostra produzione di amari come il Fernet Branca o l’Amaro del Capo, i nostri Vermouth come il Carpano Classico o il Vermouth Del Profes-sore, poi ci sono le nostre Grappe come Nardini, grande eccellenza italiana, i nostri digestivi, e i nostri liquori come il Frangelico. Quest’ultimo non a caso è stato usato come ingrediente in tan-tissime ricette di cocktail provenienti da tutto il mondo. Ad oggi, il frangelico è un marchio registrato di liquore alle nocciole italia-no, ma la sua storia narra che la ricetta segreta risale a un mona-co eremita di nome Beato Angelico nel XVIII secolo in Piemonte. Si racconta che, tre secoli fa, le colline piemontesi erano zone po-polate da monaci cristiani che conoscevano bene il mondo dei cibi e delle bevande, in particolare l’uso delle nocciole selvatiche e de-gli altri ingredienti che stanno alla base di questo superalcolico. Ma il Beato Angelico è meglio conosciuto come uno dei veri protagonisti dell’arte del primo Rinascimento italiano. Infatti, questo umile e devoto monaco era noto come “Beato” durante il corso della sua vita, proprio perché avrebbe sempre posto la preghiera prima di tutto, anche prima della pittura. Dopo la sua morte è stato riconosciuto come il patrono uffi ciale degli artisti cattolici. Nel libro “Difford’s Guide” di Jamie Oliver gli è stato dedicato un cocktail di ispirazione, una rivisitazione dell’aperitivo del nord Italia: il Biscotti Spritz. La ricetta prevede di versare in un bicchiere 3 shot di vino bian-co frizzante, 1 shot di Frangelico, 1 shot di liquore al caramello, aggiungere il ghiaccio, riempire con soda e servire con dei biscotti. Insomma, se anche voi, volete provare qualcosa di nuovo ma restan-do sul classico, questo cocktail fa a caso vostro... facile da preparare anche in casa.