Amorevole e religiosa “Somma Teologica” della pizza e dei componenti della famiglia che l’hanno resa celebre nel tempo, “Casa Mattozzi” da qualche giorno in via Partenope 7, dimostra, tra ricordi del passato e inimitabili sapori, quanto per i napoletani, la leggendaria specialità al forno e le bontà tipiche territoriali non siano soltanto dei semplici elementi culinari. La pizza per i partenopei è la tradizione, è la storia di Napoli, è ciò che lo stesso popolo ha creato con i sentimenti dell’anima e la forza delle mani. È saggezza, è la città racchiusa in un simbolo. Così come i suoi piatti più antichi, pronti a rappresentare ogni stato d’animo e a soddisfare bisogni e necessità trasformandosi a tavola nel momento del convivio, nella vera celebrazione di un rito. Ecco perchè con “Casa Mattozzi” e la sua storia che si allunga sul lungomare, a vincere ancora una volta, tra pizze fumanti, montanare farcite, frutti di mare, ragù, vermicelli alla Nerano, mozzarelle di bufala, parmigiana di melanzane e polpi alla luciana, sono i sentimenti di ogni napoletano. Le emozioni di una città custodite con fermezza e attaccamento sospinte giorno dopo giorno al di là del concetto del tempo. Seguendo il solco tracciato da papà Luigi, i fratelli Alfonso, Eugenio e Giuseppe da via Filangieri al mare, continuano a portare in alto un emblema che, sia pure semplicemente legato a un cerchio di farina e pomodoro e a piatti originariamente poveri, segna la strada di chiunque lo incontri rendendo speciale la città di Napoli. Inondati dal sole e dall’azzurro del mare, abbagliati da un panorama unico al mondo, in “Casa Mattozzi” è possibile ricoprire l’amore e il gusto delle cose buone. Il segreto di pizze che hanno reso Napoli famosa nel mondo e la quintessenza di piatti capaci da fare la felicità di poveri e regnanti. Con una carta inneggiante alle bontà regionali e con una parata di pizze in grado di segnare un punto fermo nell’evoluzione della celebre specialità, dai Mattozzi in via Partenope, anche parlando di vini, birre e dolci artigianali, tutto ha il sapore di una Napoli genuina pronta a inebriare i sensi e ad accendere passioni.