Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Sciame sismico: considerazioni e denunce


di  

CONDIVIDI:

Mar 20 Ottobre 2015 01:13


Sui recenti eventi sismici dell’area flegrea intervengono i professori De Vivo e Rolandi, geologi e docenti del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse-DiSTAR dell’Università di Napoli Federico II.

La riforma delle sanzioni penali


di  

CONDIVIDI:

Lun 19 Ottobre 2015 00:35


Il 4 settembre 2015 il Consiglio dei ministri ha approvato, decreti legislativi di attuazione della delega, a seguito dei pareri espressi in Commissione Parlamentare. Uno di questi ha come obiettivo di rivedere il sistema sanzionatorio penale e amministrativo per tenere conto dei comportamenti che, seppure illeciti, sono comunque privi di elementi fraudolenti e quindi meno gravi, e inasprendo e rendendole più severe le sanzioni penali in caso di comportamenti fraudolenti, distinguendoli inoltre dai reati minori e modulando le sanzioni in modo da rispettare il principio di proporzionalità.

Un caffè amaro sul Calore


di  

CONDIVIDI:

Dom 18 Ottobre 2015 01:33


Scrivo gli articoli di questa rubrica nella notte tra il giovedì e il venerdì, nonostante l’invito del direttore ad anticiparmi. È un abitudine ed in parte una necessità. Anche questa settimana non sfugge alla regola. È difficile però ora raccontare altro dal disastro. Scrivo da una stanza affacciata sul fiume Calore di Benevento.

Prestazioni assistenziali e dichiarazioni di responsabilità


di  

CONDIVIDI:

Dom 18 Ottobre 2015 01:32


Fra le incombenze cui sono tenuti gli invalidi civili titolari di provvidenze economiche, la normativa e le disposizioni dell’ente erogatore (Inps) prevedono l’obbligo di presentare periodicamente (di norma annualmente) dichiarazioni annuali relative alla permanenza di alcune condizioni. La scadenza è generalmente fissata al 31 marzo di ogni anno.

Il sano “completamento” di ciò che si chiama amore


di  

CONDIVIDI:

Sab 17 Ottobre 2015 02:05


Avete mai pensato alla fortuna che si possiede quando il proprio partner non è solo un uomo da sbaciucchiare, o con il quale fare l'amore, ma anche un grandissimo migliore amico? Vediamo, allora, cosa accade quando vivamo questo bellissimo rapporto d'amore! Lui ti vede e ti accetta per quella che sei veramente, anche se la sera ti spalmi la crema sul brufolino appena spuntato e se ti metti le pantofoline buffe. Sa cosa pensi ancora prima di parlare, ma conosce bene anche i tuoi silenzi; sa come ti vesti e tutti gli accoppiamenti che farai con i tuoi abiti!

Parte ’a canzona nosta, pe’ terre assaje luntane...


di  

CONDIVIDI:

Gio 15 Ottobre 2015 00:45


“Jesce sole, nun te fa cchiù suspirà”, cantavano le lavandaie nel ‘200; “frusta ccà Margaritella ca sì troppo scannalosa” cantava il popolo napoletano a Margherita Durazzo nel ‘400; “muorto è lo purpo e sta sotto la preta”, era ancora il popolo napoletano, sempre nel ‘400, a cantare, per la morte di Sergianni Caracciolo; e poi le Villanelle del ‘500, la Michelemmà del ‘600, per arrivare ai vari Bellini e Donizetti, e culminare infine nella dolcezza della poesia digiacomiana.

Incidenti e giubbino ad alta visibilità


di  

CONDIVIDI:

Mer 14 Ottobre 2015 01:48


REPORTACI Incidenti e giubbino ad alta visibilità Cresce il numero delle persone travolte sulle autostrade e superstrade in quanto uscite dall’autovettura in avaria (foratura, benzina esaurita ecc.) o perché si trovavano a camminare lungo il bordo dell’arteria.

Trovato inibitore naturale per l’HIV


di  

CONDIVIDI:

Lun 12 Ottobre 2015 23:55


Serinc5 è il nome di una proteina che, posizionata sulla superficie delle cellule, interviene in caso di presenza di virus per contrastarne l’azione, come hanno constatato gli scienziati del Centro per la Biologia Integrata (CIBIO) di Trento . Ma la ricerca di questi studiosi, guidati da Massimo Pizzato, in collaborazione con i colleghi dell’università di Ginevra, è andata oltre, compiendo passi importanti contro il virus dell’HIV e chiarendo i meccanismi per cui proprio questo virus risulti così difficile da contrastare da parte dell’organismo.

Equitalia: il lieve inadempimento


di  

CONDIVIDI:

Lun 12 Ottobre 2015 01:38


Con l’approvazione del D.Lgs. n. 159 del 2015, in GU n. 233 del 7 ottobre 2015 e in vigore dal 22 ottobre 2015, si introduce una nuova visione al sistema della riscossione, viene introdotto il concetto di “lieve inadempimento“, cioè la non perdita dei beneficio dei rateizzi o mancati pagamenti in un’unica soluzione , se il contribuente si ravvede. Si delinea una riforma della riscossione chiaramente in positivo per il contribuente moroso. Iniziamo a esaminare le varie novità e opportunità per i soggetti coinvolti.

Il vino delle Cantine Astroni


di  

CONDIVIDI:

Dom 11 Ottobre 2015 12:42


Sono passati oltre quattro secoli da quando Galileo Galilei iniziò le osservazioni della luna, cominciando a disvelarne il mistero, ed ancor più tempo è passato da quando, poco dopo la rivoluzione copernicana, Giordano Bruno invitò a trovare nella luna l’essenza della terra: “non più luna è cielo a noi, che noi alla luna” (La cena delle ceneri).

Pagine