Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Claudio Di Palma, metamorfosi nella continuità


di  

CONDIVIDI:

Ven 27 Dicembre 2019 19:34


Autore, regista, attore di teatro e docente, Claudio Di Palma (nella foto) ha impegni distribuiti a forma di raggiera scomposta. Ha giocato a calcio ed è grande tifoso del Napoli. «Sono vomerese di via Palizzi dove ho iniziato le mie pratiche sportive in strada e mi sono formato anche grazie a ragazzi “ruspanti” del Petraio come Pippotto ’o Nirone e Carminiello tic-tac. Non li dimenticherò mai. Ho fatto parte degli allievi del Napoli. Ci allenavamo al campo Cinzia di Soccavo e il nostro allenatore era il portiere Sentimenti II, il mitico “Cherry”.

Giacinto Palmarini, un uomo in viaggio


di  

CONDIVIDI:

Mar 17 Dicembre 2019 14:26


di Mimmo Sica

Giacinto Palmarini (nella foto) è un attore teatrale italiano, diplomato all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico. «Dopo la maturità classica, come succede in quasi tutte le famiglie borghesi, ero predestinato a seguire il solco di mio padre che è un ingegnere civile. Mi iscrissi, quindi, alla facoltà di ingegneria e ho fatto tutti gli esami del biennio. Contemporaneamente cominciai a frequentare i corsi di teatro e i laboratori perché avrei voluto fare il Dams».

Perché?

Maurizio Cioffi, lo specialista della retina


di  

CONDIVIDI:

Mar 03 Dicembre 2019 13:34


di Mimmo Sica

Roberto de Laurentiis, artigiano argentiere


di  

CONDIVIDI:

Mar 26 Novembre 2019 13:38


di Mimmo Sica

Casa Kbirr, la residenza brassicola napoletana


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 14:34


ATorre del Greco, lungo il Miglio d’oro, a confine con Ercolano, c’è un piccolo immobile che dal primo marzo del 2018 è diventato la casa del Birrificio Kbirr. Chiamare “Casa Kbirr” questo locale è la scelta migliore che si potesse fare per esprimere l’atmosfera dell’ambiente e soprattutto della cucina. Appena entrati, sembra di essere in una sala da pranzo che è una via di mezzo tra un ambiente in stile provenzale e una galleria di pop art, ricca di opere d’arte di artisti napoletani, alcune delle quali espressamente realizzate per Fabio Ditto, fondatore di Kbirr.

Mousse con cioccolato fondente


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 14:26


Un dolce a cucchiaio per tutte le occasione soprattutto quelle festive per un dolce veloce . la base con prodotto classico e amato come la cioccolata fondente che piace moltissimo. Leggermente dolce impreziosito con una vaniglia importante che gli da una nota profumata; dai frutti di bosco che gli danno una nota acidula e dal crumble una nota croccante.

Lettera aperta ai giocatori del Napoli


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 14:20


Questa settimana le nostre meningi riposano in quanto il Fattariello che vi riportiamo, altro non è che un copia/incolla, della lettera pubblicata dal collega giornalista Mario Masdea, curatore del blog “E-sporT Amo Napoli” su Facebook e che ci è piaciuta molto. “Cari ragazzi, vi scrivo per esprimervi tutta la mia vicinanza per la lotta sindacale che avete intrapreso contro il padrone schiavista.

Obbligatori i dispositivi anti-abbandono dei bambini


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 14:14


In vigore la norma che prevede l’obbligo di far viaggiare in auto i bambini di età inferiore a 4 anni su seggiolini dotati di dispositivi anti-abbandono. Lo ha chiarito una circolare del ministero dell’Interno in cui si precisa che il regolamento di attuazione di tale disposizione ha preso il via il 7 novembre scorso ed a partire dalla stessa data sono applicabili anche le sanzioni per chi viola la norma in questione.

Gianni Ambrosino, giornalista per passione


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 13:59


di Mimmo Sica

Gianni Ambrosino (nella foto), dopo una lunga carriera iniziata al “Roma” e continuata al “Mattino”, andato in quiescenza, è il direttore di Canale 21. È sposato con Loredana. La loro unica figlia, Emanuela, è giornalista di Sky a Milano e li ha resi nonni di due nipotini, Alessandro e Camilla.

I ravvedimenti per il contribuente distratto


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Novembre 2019 13:45


Sono già diversi anni che il legislatore ha introdotto la possibilità di sanare i ritardi o alcune omissioni relativi al pagamento delle imposte o alle presentazioni delle dichiarazioni, a mezzo istituto del ravvedimento. Quest’ultimo è finalizzato al ripristino della legalità violata in ambito amministrativo e tributario.

Pagine