Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Mussillo di baccalà con olive e capperi


di  

CONDIVIDI:

Sab 28 Settembre 2019 13:35


INGREDIENTI PER 4 PERSONE 600 grammi di mussillo di baccala 200 grammi di pomodorini del piennolo 200 grammi di pomodori datterino giallo olive nere denocciolate capperi dissalati olio extravergine d’oliva aglio sale

Mago Marvin: magia con eleganza…


di  

CONDIVIDI:

Sab 28 Settembre 2019 13:16


Correva l’anno 1978 (chi sa pecchè gli anni corrono sempe). Sull’emittente Napoli Canale 21, conducevamo il contenitore domenicale “Così quasi per caso”; non c’erano, come oggi, i 500 e passa canali digitali e, non vorremmo apparire immodesti, il nostro programma, almeno nella nostra regione, faceva concorrenza perfino a “Domenica in”, anche grazie ad ospiti illustri quali Renato Rascel, Adolfo Celi, Renzo Arbore, Nino D’Angelo ed altri di pari caratura. Nostro fratello, il compianto Pino Moris, ci propose di invitare nel programma un diciannovenne esordiente mago: Marvin.

Bollo auto, lunedì ultimo giorno per il pagamento


di  

CONDIVIDI:

Sab 28 Settembre 2019 12:52


Per l’acquisto, il possesso e l’uso dell’auto gli italiani spendono complessivamente 154 miliardi di euro l’anno: una media di 3.951 euro per vettura. Circa il 4,5% di questa spesa è assorbito dal bollo auto, un tributo connesso alla proprietà del bene e non all’uso, come, invece, avviene nel caso, per esempio, dei ciclomotori per i quali l’imposta corrisponde ad una vera e propria “tassa di circolazione”, non dovuta se, per l’intero anno solare, il mezzo resta fermo senza mai marciare su strade pubbliche.

“Universita?, territorio e ambiente” con gli occhi della scienza


di  

CONDIVIDI:

Sab 28 Settembre 2019 12:48


Presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, ho avuto il piacere di presenziare alla presentazione del libro scritto dal prof.

Un uomo senza tempo e senza età


di  

CONDIVIDI:

Sab 28 Settembre 2019 12:47


Peppino di Capri, pseudonimo di Giuseppe Faiella (nella foto) è un cantante e attore italiano. Ha partecipato a quindici Festival di Sanremo vincendo quello del 1973 con il brano “Un grande amore e niente più” e nel 1976 con il brano “Non lo faccio più”. Ha anche vinto il Festival di Napoli del 1970 (l’ultimo) con il brano “Me chiamme ammore”. I suoi più grandi successi sono “Champagne” e “Roberta”. È Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Artigianale, stile di vita consapevole e coerente


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 21:00


Che la birra artigianale sia diventata sempre più presente nel mondo dell’enogastronomia è un dato di fatto. Il suo consumo aumenta, così come a piccoli passi cresce anche la consapevolezza di consumatori e addetti ai lavori. Pur soffrendo le dinamiche aggressive dell’industria, a volte ai limiti del libero commercio dei prodotti, le birre di qualità si affermano in ogni luogo, dai locali alle manifestazioni pubbliche.

Apologia dei peperoni (fritti)


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 20:59


Peperoni, peparoli, puparuoli ortaggi estivi, al vertice opposto a quello delle insipide zucchine sull’immaginaria semiretta dei sapori. “La semiretta è una retta che ha un inizio e non ha una fine” mi ha spiegato l’altro giorno Irene, aristocratica e sublime donna, splendida Ipazia contemporanea, passa senza alcun eccesso d’enfasi dalla filosofia, alla matematica, ai calici di vino, all’ammaestramento dello sfrigolio di peperoni in padella. Alludeva appunto ai peperoni, alla loro mutevolezza di stato e sapore che definisce di volta in volta un diverso timbro percettivo.

Calzone d’Estate


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 20:31


INGREDIENTI: ingredienti per 10 pizze 150 g 500 g di acqua 800/900 circa g di farina “00” 15 g di sale fino marino 12,5 g di lievito di birra per la guarnizione 150 g di pomodorini 150 g di provola aff. 150 g pesto di basilico 300 g ricotta di bufala 60 g di grana padano 60 g di pecorino basilico fresco pepe

Concettina, ’a signurina d‘’o cuttone


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 20:20


Si chiamava Concettina Punzo, era alta circa un metro e mezzo; il suo abito, fuori da ogni logica di moda, mostrava evidenti i segni di usura, lasciati da decenni di uso continuo. Dalla sua esile figura, traspariva lampante un segno di nobile e lento decadimento. Nel nostro paese (San Giorgio), era conosciuta come “ ’a signurina d‘’o cuttone”.

Animali domestici, come tutelarli in viaggio


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 20:10


L’estate è la stagione a maggior rischio per gli animali domestici di essere abbandonati con negative ripercussioni anche sul piano della sicurezza stradale. Molti incidenti, infatti, sono causati proprio dall’improvvisa e incauta presenza dell’animale sulla sede stradale. Tuttavia, negli ultimi anni, risulta in decisa crescita il popolo di chi, invece, non si priverebbe mai della loro presenza. Nemmeno in ufficio.

Pagine