Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Valter De Maggio, la voce della Radio


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 19:48


Valter De Maggio (nelle foto) è conduttore radiofonico e televisivo. È il direttore responsabile di Radio Kiss Kiss Napoli. Collabora con Canale 9, 7 Gold e Ottochannel. «Sono nato a Villa dei Gerani, la clinica che si trovava ai Colli Aminei di fronte al Cto. Sono l’ultimo di quattro figli. Poiché mio padre era il direttore didattico di una scuola di via Poggioreale, ho frequentato lì le elementari. Quando papà fu assegnato a un istituto dei Colli Aminei lo seguii nella nuova sede fino alla licenza media.

H, la birra di Santa Ildegarda


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 19:32


Hildegard von Bingen era una badessa benedettina vissuta nel XII secolo. Grazie ai suoi studi su tutto ciò che la natura offriva all’epoca, con tanto di descrizione delle proprietà di ogni singolo elemento allora conosciuto, si giunge alla consapevolezza delle proprietà del luppolo, il cui fiore è ingrediente fondamentale nella produzione della birra. Hildegard scriveva i suoi libri studiando dai testi della Scuola Medica Salernitana, ed è proprio nella città campana che dal 2015 si festeggia la badessa tedesca, nello stesso giorno in cui la ricorda la Chiesa Cristiana, il 17 settembre.

Vini naturali e locali scombinati


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 14:22


La recensione di un wine bar e ristorante francese apparsa sul New Yorker del 26 agosto scorso offre ghiotto spunto per qualche osservazione sulle modalità di consumo dei vini naturali e sui locali specializzati nella somministrazione di questa sempre più importante realtà del mondo vitivinicolo.

Paccheri con tonno e datterini


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 14:11


INGREDIENTI 400 grammi di paccheri Gragnano 400 grammi di tonno fresco 400 grammi di datterini 30 grammi di pistacchi tostati dop 1 spicchio d’aglio in camicia olio extra vergine prezzemolo

Tanti saluti e baci… di fine estate


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Settembre 2019 14:05


“Signora bella, allora ci siamo: noi partiamo stasera col fresco, perché Antonella deve recuperare il debito in latino” - “Avete ragione; quasi quasi domattina partiamo anche noi; qua non ci sta più nessuno; hanno tolto pure le sdraio e gli ombrelloni, che ce faccio io sola?” - “Mi raccomando, mò vi siete segnato di nuovo il numero di telefono; non facciamo come l’anno scorso… ci vediamo ci vediamo ed è passato un anno; voi lo sapete, io dipendo da mio marito Gennarino, è lui che mi deve accompagnare con la macchina” - “Ma questa volta dovete venire… me l’avete promesso; anzi, se mi avverti

Tumori: nuova speranza dal calore


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Settembre 2019 17:22


Le terapie mediche per la cura del cancro compiono quotidianamente passi in avanti verso il prolungamento dell’aspettativa di vita dei pazienti colpiti da questa patologia e, talvolta, verso la cura e la guarigione del male. Alcune terapie, per quanto efficaci, portano con sé effetti collaterali; altre sono effimere; altre particolarmente invasive. In alcuni casi, invece, vi sono recidive o conseguenze del tumore stesso, per quanto questo sia stato curato con successo.

Birre di facile bevuta, ecco gli stili tedeschi


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Settembre 2019 17:11


Il mercato offre tanti prodotti di bassa gradazione alcolica, semplici da bere, soprattutto se osserviamo il mercato delle birre a più larga diffusione nei paesi che da sempre sono punto di riferimento per la produzione di questa bevanda, come la Germania. Le più diffuse birre di bassa gradazione alcolica sono di certo le Pilsner e le Helles. Le due tipologie di birra sono molto simili come struttura. Dal colore giallo dorato, sono limpide dalla schiuma bianca, fine e compatta.

La gobba del piacere


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Settembre 2019 17:03


Dopo giorni di frescura rigenerante, esplicita avvisaglia di fine estate, un’insopportabile calura ottundeva pensieri, azioni e il tempo stesso nel suo accompagnare all’epilogo una serata casalinga di inizio settembre. Ogni attività interrotta o rinunciata per l’asfissia e il sudore incoraggiava l’inquietitudine. Il balcone affacciato sul fiume, lo stesso di cui qui abbiamo raccontato il dilagare quattro anni fa, offriva ventilato ricetto. La sedia colorata, ancora non incartata per l’inverno, mi ha accolto.

Paccheri ripieni polpo e patate


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Settembre 2019 16:50


INGREDIENTI 100 grammi di pecorino bagnolese 100 grammi acqua tiepida del polpo 20 grammi di evo 600 grammi di polpo 300 grammi di patate basilico sale pepe

Rientro a casa con… servizio di bicchieri


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Settembre 2019 16:44


La signora Punzo, uscendo dal portoncino, vide il marito, il ragioniere Gennaro, che se la stava prendendo con il mondo intero “io non capisco, ma se la roba è la stessa che abbiamo portato da Napoli, perché adesso non ci sta più nella macchina?”. “E va beh Gennarì, mò ti do una mano pure io”, tentò la moglie; “Ma che mano e mano e mano; le valigie erano e sono tre, i borsoni erano e sono due, la sacca di Antonella, il televisore, il vasetto delle alici salate e… questo… cos’è questo?”, sbraitò indicando col dito minaccioso uno scatolone con la scritta “fragile”.

Pagine