Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Scoperto il modo in cui si diffondono i tumori


di  

CONDIVIDI:

Lun 18 Aprile 2016 23:44


Le metastasi, come si legge sul sito dell’AIRC (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) sono “cellule maligne che si staccano dal tumore originario e si diffondono in altri organi dove possono riprodursi e generare nuovi tumori”. Esse sono caratteristiche di uno stadio avanzato del tumore quando, staccandosene, vanno a colonizzare tessuti periferici ed altri organi. Pertanto possono essere identificate come veri e propri “corrieri” tumorali, andando a portare in giro le sue cellule.

Scadenze fiscali: la ritenuta d’acconto


di  

CONDIVIDI:

Lun 18 Aprile 2016 10:49


Con l’approssimarsi delle scadenze fiscali, un controllo è necessario da parte degli operatori economici, le aziende e i percipienti sulla determinazione della corretta applicazione della ritenuta d’acconto, del suo versamento e certificazione. I soggetti che subiscono la ritenuta per ogni fattura incassata è la categoria dei professionisti e, in senso più ampio i lavoratori autonomi e agenti.

Inps: i nuovi importi per le indennità antitubercolari


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Aprile 2016 12:04


Sono tutele previdenziali di natura economica corrisposte ai lavoratori ed ai loro familiari (coniuge, figli, fratelli, sorelle, genitori ed assimilati) affetti da tubercolosi, a determinate condizioni sempre che l’assicurato possa far valere almeno un anno di contribuzione nell’arco dell’intera vita lavorativa.

L’importanza di prendere una pausa di riflessione


di  

CONDIVIDI:

Dom 17 Aprile 2016 11:59


«Prendiamoci una pausa di riflessione! ». Quando è il momento di prendere una pausa di riflessione? E, soprattutto, quale significato si cela dietro questa affermazione? «Il più delle volte - spiega la mia amica Francesca - quando una persona chiede un tempo per riflettere vuole semplicemente dire che sta cercando un escamotage per terminare la storia. Solo che non si allontana (forse poco coraggio?) in modo rapido e diretto, ma mette in atto il "lento morire"». Sembra paradossale, ma chi afferma di voler riflettere in fondo in fondo ha già riflettuto.

Le cozze ripiene


di  

CONDIVIDI:

Ven 15 Aprile 2016 10:19


Sarà che sono freschi e leggeri, è certo che un bel piatto di frutti di mare da sempre le sue soddisfazioni. E le cozze sono proprio tra i molluschi più graditi, facili da preparare posso essere servite come contorni o nei primi piatti. Inoltre contengono poche calorie e pochi grassi. Le cozze, il cui nome scientifico è Mytilus galloprovincialis, sono dei molluschi composti da due valve uguali, cioè i gusci neri per intenderci. Di solito le troviamo aggrappate agli scogli grazie ad un filamento proteico chiamato bisso, secreto dal mitilo, cioè il mollusco stesso.

Non è in mezzo al mare ma... sempre trivella


di  

CONDIVIDI:

Gio 14 Aprile 2016 11:32


In vista del referendum sulle trivelle in programma domenica prossima, vi riproponiamo un “fattariello” dell’ottobre 2010, quando sindaco di Napoli era Rosa Russo Iervolino. Un “fattariello” quando mai ancora attuale.

Omicidio stradale, ecco le nuove pene


di  

CONDIVIDI:

Mer 13 Aprile 2016 10:52


La legge n.41/2016, recentemente entrata in vigore, che istituisce i nuovi reati di omicidio stradale e di lesioni personali stradali, ha inasprito le pene previste nei casi di incidenti con morti o feriti gravi causati da determinate condotte di guida.

Referendum sulle trivelle: sì o no?


di  

CONDIVIDI:

Mer 13 Aprile 2016 10:33


La settimana che sta iniziando si concluderà con l’ennesimo referendum al quale i cittadini italiani saranno chiamati ad esprimersi, la maggior parte dei quali senza sapere bene cosa sta andando a votare e perché, ma avendone soltanto una vaga idea, spesso errata, a causa della sempre cattiva informazione che viene fatta dalle parti che si fronteggiano. Nel nostro piccolo, trattandosi di energia, saremmo lieti se riuscissimo a fare anche solo un minimo di chiarezza.

È in arrivo lo “spesometro”


di  

CONDIVIDI:

Lun 11 Aprile 2016 11:10


Entro il mese di aprile si trasmette lo “spesometro” una tra le comunicazioni che i soggetti passivi Iva devono presentare annualmente all’Agenzia delle Entrate. Tale adempimento ha lo scopo di limitare l'evasione fiscale in ambito Iva, ed è denominata "Comunicazione Polivalente" in quanto unificata ad altre dichiarazioni, aventi lo scopo analogo, esempio la comunicazione di acquisti da paesi in Black-list.

“Al Mandracchio”


di  

CONDIVIDI:

Lun 11 Aprile 2016 10:53


Il porto di Ancona, nonostante gli imponenti cantieri di antichissima tradizione e fama, è piccolo ed un po’ disordinato. Anche la viabilità è male organizzata e giungervi di sera risulta alquanto sconsolante. Ogni sacrificio ha una ricompensa, almeno così si fa credere a bambini ed adulti e talvolta, quando proprio la realtà si ostina nelle avversità, si dice che il premio sarà ben maggiore, il paradiso, nell’aldilà.

Pagine