Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Qualità dell’aria, le preoccupazioni degli italiani


di  

CONDIVIDI:

Mar 23 Febbraio 2016 22:58


Il problema ambientale più urgente per gli italiani è l’inquinamento atmosferico che viene indicato al primo posto, seguito da quello industriale di acque e terreni e dalla gestione inefficiente dei rifiuti. Le preoccupazioni per lo smog sono confermate anche a livello europeo. Secondo l’AEA (Agenzia Europea dell’Ambiente), la maggior parte degli abitanti delle città continua ad essere esposta a livelli di inquinanti atmosferici che l'OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) non ritiene sicuri.

Onde gravitazionali: istruzioni per l’uso


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 23:28


Qualche giorno fa i notiziari hanno diffuso una notizia bomba relativa al mondo della fisica, anche se ai più non ha destato particolare scalpore: sono state individuate le onde gravitazionali. Ai non addetti ai lavori la cosa non fa né caldo né freddo; per i fisici, gli astronomi e gli scienziati in generale, rappresenta una pietra miliare nello studio dell’universo, anche perché porta con sé la conferma dell’esistenza dei buchi neri, finora solo teorizzati. Tutto cominciò un secolo fa grazie ad un genio assoluto della fisica: Albert Einstein.

Le ispezioni fiscali delle aziende


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 00:33


Gli organi verificatori quali Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza possono sempre accedere senza alcuna autorizzazione se non con un ordine di servizio c/o i locali adibiti a esercizi pubblici, a uffici dove si svolgono le attività, a locali adibiti ad attività industriale e commerciale, al fine di effettuare verifiche accessi o ispezioni, lavoro nero e con l’obiettivo di verificare che gli adempimenti normativi e le prescrizioni di legge vengono osservate. Tale attività rientra tra i poteri degli organi verificatori senza alcuna richiesta o autorizzazione da parte di Organi Terzi.

La pizza di Pasqualino ad Alvignano


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 00:30


Roccaforti indistruttibili su rilievi che stringono valli, tesori d’arte, giacimenti di suggestioni storiche, rifugi di squisitezze semplici. Alvignano è un agglomerato urbano di poco più di 5000 anime, in provincia di Caserta, ai piedi dei monti Scopella e Cardillo, che son parte dei monti Trebulani, giusto di fronte al massiccio del Matese, lungo l’asse naturale che da Roma conduce in Puglia, passando per Benevento. Posizione strategica nel mezzo di una valle florida.

Segui il tuo grande amore o “va dove ti porta il cuore”


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 00:30


Le prove d'amore... non finiscono mai! Ci sono storie che proseguono lisce come l'olio e storie frastagliate, con avventure che richiamano i migliori film d'azione. Vi sono le famose porte di "Sliding doors", quelle che non sempre si ama varcare, per non trovarsi, forse codardamente, nella condizione di doversi chiedere: che cosa devo fare? Quale direzione devo intraprendere? Decisioni sofferte, quanto necessarie: se Lui si trasferisce per lavoro in un'altra città, ecco che cambia completamente il nostro modo di vivere e di pensare.

Le graffe napoletane di patate


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Febbraio 2016 00:05


Le graffe napoletane sono soffici ciambelle fritte cosparse di zucchero, perfette da mangiare durante l’arco dell’anno. Tipicamente partenopee le graffe napoletane si presentano come ciambelle soffici, preparate con farina e patate e poi cosparse di abbondante zucchero semolato. Simbolo verace di Napoli, le graffe, erano fritte e vendute al momento nei vicoli partenopei nelle friggitorie ambulanti che scorrazzano per la città, portandosi dietro pentoloni di olio bollente, nei quali si forgia una delle prelibatezze più antiche e ricercate della tradizione napoletana.

Ma vi siete fatti bene i conti? Vi conviene?


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Febbraio 2016 23:59


Alcune sere fa, su di una tv libera, abbiamo avuto il piacere di rivedere per la centesima volta “Così parlò Bellavista” ed, oltre ad esserci rivisti, con una trentina di anni in meno sulle spalle, nei panni dei “Fratelli Sorrentini” nella scenetta della tangenziale, ci siamo soffermati, ancora una volta di più, sul dialogo intercorso tra il camorrista (Nunzio Gallo) ed il professor Bellavista (Luciano de Crescenzo), ed ascoltandolo con attenzione, le nostre menti, non potevano non andare a quanto sta accadendo quotidianamente nella nostra Amata Napoli: un bollettino di guerra con omicidi e

Tasse moto: ultimi giorni alla scadenza


di  

CONDIVIDI:

Mar 16 Febbraio 2016 23:57


Ultimi giorni per rinnovare il bollo auto scaduto a gennaio. Entro lunedì 29 febbraio, infatti, deve essere corrisposta la tassa di possesso relativa alle vetture di potenza fino a 35 Kw (se immatricolate dal primo gennaio 1998) o 9 cavalli fiscali (se immatricolate sino al 31 dicembre 1997), ai motoveicoli, agli autocarri merci e speciali, ai trattori stradali ed agli autobus.

Terra dei fuochi, qualche chiarimento


di  

CONDIVIDI:

Mar 16 Febbraio 2016 12:32


Nel mese scorso ha avuto grande rilievo sui media la notizia diffusa dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss), che nella Terra dei Fuochi ci sarebbe un eccesso di casi di bambini affetti da cancro. Abbiamo chiesto delucidazioni al professor De Vivo, ordinario di geochimica e nostro consueto ospite. «La notizia ha subito avuto un effettobomba in considerazione dell’autorevolezza della fonte, salvo però la secca smentita del Responsabile del Registro Tumori dell’Asl Napoli 3 Sud, dott. Mario Fusco, lo studioso che ha fornito i dati originali all’Iss.

La dichiarazione annuale Iva


di  

CONDIVIDI:

Lun 15 Febbraio 2016 00:12


Dal 1° gennaio di ogni anno si può utilizzare in compensazione il credito Iva relativo al periodo d’imposta precedente, nella fattispecie 2015.

Pagine