Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Il bradisismo dei Campi Flegrei


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Novembre 2015 23:50


Con il prof. De Vivo, ordinario alla Federico II e Adjunct Prof. Virginia Tech, in uno degli ultimi appuntamenti abbiamo affrontato il problema dello sciame sismico dei Campi Flegrei. Oggi vogliamo approfondire un altro fenomeno caratteristico di quell’area: il bradisismo. «Il fenomeno dei movimenti verticali lenti (bradisismo) del terreno nei Campi Flegrei è noto sin dal tempo dei Romani. La causa, controversa, del sollevamento, comporta notevoli implicazioni per quanto riguarda la valutazione del rischio vulcanico in un’area dove vivono centinaia di migliaia di persone.

Fiscalità: associazioni sportive dilettantistiche


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Novembre 2015 09:06


Il crescente sviluppo negli anni di attività sportive con carattere dilettantistico ha avuto nel corso degli ultimi decenni una diffusione costante e intensa tanto da assumere una rilevanza non solo sociale, ma anche di natura economica, e che ha proiettato il legislatore nel disciplinare tale materia, avente un duplice scopo: favorire e incentivare la pratica sportiva dilettantistica, stabilendo un regime fiscale differenziato e agevolato, e, dall’altro, predisporre un adeguato sistema di controlli in grado di evitare i soliti fenomeni di utilizzo distorto degli strumenti giuridici relativ

Il tweet lungo di Guia Soncini


di  

CONDIVIDI:

Dom 08 Novembre 2015 01:21


Guia Soncini mangia spesso da Eataly a Milano (affollatissimo sempre), quello a due passi da corso Como, ci tiene a precisare. Per il primo anno di apertura ci ha mangiato quasi tutti i giorni (dice), rifugge però la folla delle villeggiature d’agosto (presumibilmente la stessa che intasa Eataly, ma rifuggirla ad agosto fa radical). Ha mangiato, poi, da Bottura e dai top chef newyorkesi (solo per dovere o perché invitata, si intende, fosse per lei mangerebbe hamburger tirati dal microonde o la pasta e ceci della mamma).

Costoletta di maiale con papaccelle napoletane


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Novembre 2015 10:15


Piatto invernale della tradizione napoletana. Le papaccelle sono un peperone riccio e dal sapore dolce tipico della zona vesuviana, che è possibile trovare fresco sui banchi dei parulani (venditori di frutta e verdura) tra giugno e fine ottobre. Dal 1998 la papaccella napoletana è un presidio “Slow Food”, la zona di produzione va da Brusciano ad Acerra, ma è soprattutto a Brusciano che risiede la tradizione di coltivare quest’ortaggio straordinario e di conservarlo sotto aceto, per averlo poi in dispensa tutto l’anno.

Uomini e donne, un mondo, variopinto a confronto


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Novembre 2015 10:12


Il ragazzo di Francesca da un anno a questa parte, ha iniziato a praticare Yoga ed i cambiamenti, a dire della mia amica, si vedono...eccome! Importanti trasformazioni in positivo, ovviamente, tanto da farle esclamare agran voce: «Ragazze, fidanzatevi con uomini che praticano Yoga!». Di seguito i motivi enunciati della mia amica: «Il suo corpo - afferma - ha cambiato completamente aspetto. Il suo lato B si è scolpito come una roccia, diventando alto e duro. Sono emersi "smarriti" muscoli e forti braccia; per di più a letto è "flessibile" come un vero contorsionista.

Giletti, Salvini e lo sputtaNapoli


di  

CONDIVIDI:

Ven 06 Novembre 2015 00:15


Chiuso sabato 31 ottobre l’Expo milanese, tu spettatore dell’Arena su Raiuno, quantomeno ti aspetti che il conduttore Giletti, apra la puntata, facendo un consuntivo di questo maxi evento… macchè, c’è un argomento ben più importante da trattare: i biglietti omaggio ai consiglieri del comune di Napoli; argomento questo trattato da noi nel “fattariello” della settimana scorsa. Dice... va beh, ma gli omaggi alle autorità, si danno in tutti gli stadi d’Italia; lo sappiamo ma… Napoli è Napoli, e allora Sputtaniamola un po’.

Acqua su Marte: ecco la conferma


di  

CONDIVIDI:

Mar 03 Novembre 2015 00:14


Dopo tanto cercare finalmente sembra arrivata la conferma: su Marte c’è acqua.La prova indiretta è data dalla presenza sulla superficie del pianeta di sali di idrati, sostanze che inglobano acqua trasformando la propria struttura da anidra a, appunto, idrata (ad esempio, il solfato di rame, nella sua struttura anidra è di colore bianco, se esposto all’umidità atmosferica ingloba acqua trasformandosi in sale penta-idrato di colore azzurro). La sola presenza di questi sali, quindi, dimostrerebbe l’esistenza di acqua disponibile per costituire i legami idrati.

Reato tributario: raddoppio dei termini


di  

CONDIVIDI:

Dom 01 Novembre 2015 23:33


Il due settembre scorso è entrato in vigore il nuovo regime del raddoppio dei termini , previsto dal D lsvo 128/2015 relativo all’esercizio dell’azione accertatrice dell’Amministrazione finanziaria in presenza di fattispecie tributarie penalmente rilevanti.

La rivoluzione della pasta e lenticchie


di  

CONDIVIDI:

Dom 01 Novembre 2015 12:19


Da tempo i più autorevoli scienziati impegnati nella lotta e nella cura del cancro e delle malattie cardiovascolari indicano quale fattore di grave rischio per la salute umana l’eccesso del consumo di carne derivante dalla macellazione di animali mammiferi, in particolare lavorata e cotta ad alte o altissime temperature. L’Organizzazione Mondiale della Sanità nei giorni scorsi ha, dunque, solo conferito l’autorevolezza del proprio prestigio a quanto era sostanzialmente già noto.

Ecco la torta all’arancia


di  

CONDIVIDI:

Dom 01 Novembre 2015 12:17


Per la ricetta di questa settimana, mettiamo nel carrello della spesa delle arance, primizie in questo periodo. Ottima fonte di vitamine, il consumo quotidiano di due o tre arance consente di coprire il fabbisogno giornaliero di vitamina C, indispensabile a contrastare le malattie da raffreddamento. Incominciamo dagli ingredienti: 300 gr. di zucchero 3 uova 3 arance 350 gr. di farina 100 gr. di burro 1 bustina di lievito per dolci Cominciare premendo le arance, ricavandone il succo. Imburrare e infarinare una teglia di 28 cm. Di diametro. Montare gli albumi a neve.

Pagine