Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Immigrati, Juncker apre alla flessibilità sui costi: «Per sforzi straordinari»

Il presidente della Commissione Ue: «Saranno calcolati come eventi eccezionali»


di  

CONDIVIDI:

Mar 27 Ottobre 2015 12:52


BRUXELLES. I costi straordinari per accogliere i migranti sostenuti dagli Stati europei saranno calcolati come eventi eccezionali alla luce dell'interpretazione più flessibile del Patto di Stabilità e Crescita. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, parlando al Parlamento europeo a Strasburgo. "Se un Paese ha fatto uno sforzo straordinario, ci deve essere un'interpretazione conforme a questo sforzo", ha spiegato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Evasione, il Tesoro: «Fiducia alla Orlandi». È scontro nel Governo

Scelta civica: subito un chiarimento con Renzi e Padoan


di  

CONDIVIDI:

Lun 26 Ottobre 2015 21:19


ROMA. Il Tesoro, anche alla luce delle polemiche sulle misure introdotte con la legge di stabilità e sul ruolo dell'Agenzia delle Entrate, difende la strategia del governo per la lotta all'evasione e conferma la fiducia nel direttore dell'Agenzia Rossella Orlandi. Il contrasto all’evasione fiscale "è una priorità del Governo, indispensabile per recuperare risorse finanziarie utili a ridurre il livello medio dell’imposizione fiscale".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Niente paura, Pd e Anm hanno già fatto la pace

Orlando: i magistrati interlocutori essenziali. E Sabelli: le critiche non si riferivano all'Esecutivo


di  

CONDIVIDI:

Sab 24 Ottobre 2015 22:03


ROMA. "Considero l'Anm un interlocutore rappresentativo ed essenziale per il governo". Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando al 32esimo congresso dell'Associazione magistrati svoltosi a Bari. "Non troverete mai da me una parola demolitoria del ruolo di chi è chiamato a rappresentare la magistratura non senza difficoltà" ha sottolineato Orlando.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nuovo scontro tra Anm e Governo

Orlando: sbagliato vedere come un nemico chiunque critichi. L'Anm replica: «Accuse ingiuste»


di  

CONDIVIDI:

Sab 24 Ottobre 2015 12:12


ROMA. «Quei toni, e qualche accento acuto, sono il tentativo di tenere insieme la magistratura in un momento in cui ci sono scontri significativi al suo interno». A dirlo è il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, a proposito delle parole espresse dal presidente dall'Associazione nazionale magistrati in apertura del congresso in corso a Bari.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi: «Meno tasse per tutti, ma noi lo facciamo sul serio»

Il premier: l'anno prossimo si pagherà di meno


di  

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2015 22:28


ROMA. "Chi paga le tasse nel 2016 ne pagherà di meno. Noi promettiamo meno tasse per tutti come Berlusconi, ma lo facciamo sul serio". Lo ha detto Matteo Renzi a 'Otto e mezzo', dicendo di "essere soddisfatto del fatto che stiamo rimettendo gli italiani in condizione di spendere". La norma sul tetto del contante ''non si cambia e siamo pronti anche a mettere la fiducia'', ha aggiunto il premier. "Sono dieci anni -avverte Renzi- che parliamo solo di Ici, Imu, Tasi, è la tassa più odiata. E non è mai stata tolta. È una misura di pancia? Certo, ma non è elettorale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il sindaco leghista: «250 euro a chi compra una pistola»

Buonanno: dal bonus bebè al bonus pistola


di  

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2015 18:56


VERCELLI. "Costituirò un fondo che consentirà, a chi lo vorrà, di acquistare una pistola con il contributo comunale di 250 euro…". A scriverlo sulla sua pagina Facebook è il sindaco di Borgosesia, Gianluca Buonanno della Lega Nord, che è anche parlamentare europeo, dopo il caso del pensionato di Vaprio D'Adda, che ha sparato al ladro, entrato in casa, uccidendolo. Una proposta quella del "bonus pistola", come la definisce nel suo post il primo cittadino del comune del vercellese, su cui chiede un parere agli internauti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Chi vuol fare un'unione civile con me?», bufera per la vignetta di Forza Italia sulla Boschi

Il Pd accusa: satira sessista. Poi le scuse degli azzurri


di  

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2015 18:50


ROMA. Boschi: unioni civili con chi ci sta'. Sotto la scritta: 'Chi vuol fare un'unione civile con me?' e il fumetto delle gambe accavallate di una donna distesa. La vignetta è stata pubblicata oggi da 'Il Mattinale', la nota politica del gruppo Fi alla Camera e ha scatenato la reazione del Pd. "Satira sessista", attaccano i dem. "Vorrei sapere persone serie come @mara_carfagna @msgelmini e @stefprest cosa pensano di questa 'vignetta'", scrive su twitter il deputato Pd, Ernesto Carbone.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Governo, la Barracciu si dimette

Il sottosegretario alla Cultura rinviata a giudizio per i rimborsi spese in Sardegna


di  

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2015 15:57


ROMA. Il sottosegretario ai Beni culturali Francesca Barracciu si è dimessa. La decisione dopo il rinvio a giudizio deciso dal Gup di Cagliari Lucia Perra. Barracciu è imputata per peculato aggravato nell'inchiesta sull'uso improprio dei fondi ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna. Il pm Marco Cocco contesta alla Barracciu la spesa di 81mila euro per alcuni viaggi in auto relativi alla XIII consiliatura (2004-2009), quando l'attuale sottosegretario era consigliere regionale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Marino: «Contro di me esposti vergognosi»

Il sindaco: mai utilizzato denaro pubblico a scopo privato, semmai il contrario


di  

CONDIVIDI:

Mar 20 Ottobre 2015 13:53


ROMA. «Due parole sugli esposti che non esito a definire vergognosi, scritti da persone o in malafede o ignoranti. Per esempio, in uno si afferma che il sindaco avrebbe utilizzato risorse pubbliche per la tintoria di abiti privati. Ma bastava approfondire, la tintoria serviva per abiti storici dei trombettieri che vengono ricevuti con tappeto rosso». Lo ha dichiarato il sindaco dimissionario di Roma, Ignazio Marino, durante la conferenza stampa che si è svolta in Campidoglio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini sui rom: «Quando saremo al governo faremo una bella pulizia»

Il leader della Lega: «Una ladra fermata 80 volte "lavora" ancora a Roma. Vergogna»


di  

CONDIVIDI:

Mar 20 Ottobre 2015 11:24


ROMA. «Leggo che una rom, fermata e identificata per furto per ben 80 volte, ancora oggi sta 'lavorando' tranquilla alla Stazione Termini di Roma. Che vergogna, solo in Italia succedono queste cose. Quando torneremo al governo, presto, dovremo fare una bella pulizia. Lo scrive su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine