Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Renzi al Lingotto: «La sfida è tra noi e i 5 Stelle»

Il leader del Pd: il centrodestra è l'alleanza dello spread


di  

CONDIVIDI:

Sab 13 Gennaio 2018 14:03


ROMA. "La sfida non è tra noi e il centrodestra, ma tra noi e i 5 Stelle". Così Matteo Renzi al Lingotto di Torino, facendo riferimento alle prossime elezioni politiche. "Lo dico ai moderati che hanno paura dei 5 Stelle - ha aggiunto - l'alternativa non è il centrodestra, ma il Pd. Perché o arriviamo prima noi o arrivano prima i 5 Stelle".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Regionali, Bersani apre alle intese

L'esponente di Liberi e uguali: con Zingaretti accordo meno complicato che con Gori


di  

CONDIVIDI:

Gio 11 Gennaio 2018 14:02


ROMA. "Proviamo a trovare un'intesa. Ci stiamo lavorando". Lo dice Pier Luigi Bersaniparlando con i cronisti alla Camera a proposito delle regionali in Lombardia e nel Lazio. Con Nicola Zingaretti, ammette Bersani, la strada di un accordo è meno complicata di quella con Giorgio Gori. Comunque, avverte, "non ha senso fare ammucchiate contro la destra, operazioni di ceto politico. Serve una proposta chiara di sinistra di governo, alternativa alla destra. Altrimenti i cittadini non ce li portiamo a votare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Siani sceglie Renzi: mi candido con il Pd

Il fratello del giornalista ucciso dalla camorra in lista a Napoli come indipendente: ho chiesto di occuparmi di sanità e infanzia


di  

CONDIVIDI:

Gio 11 Gennaio 2018 11:38


NAPOLI. Paolo Siani (nella foto) ha sciolto la riserva e ha deciso di candidarsi con il Pd di Matteo Renzi. Il fratello del giornalista Giancarlo ucciso dalla camorra nel 1985 ha annunciato così la sua scelta: "Ho accettato l’invito di Matteo Renzi a candidarmi nelle liste del Pd come indipendente. Indipendente come lo sono stati illustri  parlamentari prima di me. Ho chiesto di potermi occupare di quello che so fare, sanità e infanzia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini a Fi: sulla legge Fornero basta indecisoni

Il leader della Lega: va cancellata


di  

CONDIVIDI:

Gio 11 Gennaio 2018 11:26


ROMA. "Mi preoccupa l'indecisione di Forza Italia sulla legge Fornero...non c'è niente da discutere, è una legge ormai riconosciuta sbagliata dall'Universo. A parte il fatto che nella bozza dell'accordo c'era scritto 'azzeramento', vogliamo fare uno sforzo ulteriore? Berlusconi dice 'ne cancelleremo gli aspetti negativi'? Fatto salvo che io la legge me la sono letta e ce l'ho sulla pelle, io gli aspetti positivi ancora non li ho trovati, ma neanche uno.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Di Maio: «Dopo il voto colloqui con altri partiti»

Il candidato premier del M5s a “Porta a porta”: noi puntiamo al 40%, poi...


di  

CONDIVIDI:

Mar 09 Gennaio 2018 18:28


ROMA. «Il 4 sapremo quanti parlamentari prende Grasso, Salvini e gli altri» ma adesso «è prematuro dire con chi ci potremmo alleare», mentre il «nostro obiettivo è vincere con il 40%». Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier dei Cinque Stelle, a “Porta a Porta" in onda questa sera. «Non credo - spiega - che non sarà possibile, se non avremo la maggioranza assoluta, convergere poi con chi dice di volere il reddito di cittadinanza e le altre proposte che adesso fanno tutti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fornero a Salvini: «Paranoia, abolire legge un suicidio»

L'ex ministro: la legge fu approvata con una larga maggioranza


di  

CONDIVIDI:

Mar 09 Gennaio 2018 13:49


ROMA. "La legge Fornero è stata preparata in 20 giorni e approvata con larga maggioranza. Non si dice mai che la legge ha anche degli effetti positivi. Mi rincresce che non ci sia stato tempo di fare dei tagli a certi privilegi, a mio avviso anche anticostituzionali". Lo ha affermato l'ex ministro del Lavoro Elsa Fornero a Radio anch’io su Radio 1 Rai.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Berlusconi: con Maroni nessun accordo segreto

Il leader di Fi: sono convinto che vinceremo noi


di  

CONDIVIDI:

Mar 09 Gennaio 2018 10:13


ROMA. "Sono assolutamente e intimamente convinto di poter vincere le elezioni, d'altro canto i sondaggi, che ci danno in crescita costante, confermano questa mia convinzione. Con la coalizione di centrodestra puntiamo non dico al 50 ma al 45%". Lo ha detto il presidente di Fi, Silvio Berlusconi, ospite di Radio Capital.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Centrodestra, coalizione a quattro e via la legge Fornero

Accordo al vertice di Arcore tra Berlusconi, Salvini e la Meloni


di  

CONDIVIDI:

Dom 07 Gennaio 2018 18:24


ROMA. "Ufficializzata la composizione della coalizione a quattro con Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e quarto Polo". È quanto si legge nella nota finale del vertice ad Arcore tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. "Tra le decisioni di oggi - è scritto - anche quella di costituire due delegazioni comuni, che si incontreranno già martedì prossimo, per definire i dettagli del programma e dei collegi".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grasso: aperti a chi la pensa come noi

Il leader di Liberi e Uguali: di alleanze parleremo dopo il voto


di  

CONDIVIDI:

Dom 07 Gennaio 2018 12:17


ROMA. "Di alleanze si parlerà dopo il 4 marzo, saremo aperti e inclusivi per tutti quelli che la pensano come noi. A chi guardiamo? Io guardo avanti". Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso, arrivando all’hotel Ergife per l’assemblea nazionale di LeU, interpellato dai giornalisti su una possibile intesa post elettorale con Pd o M5S.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il 4 marzo sarà election day

L'annuncio del Viminale: Lazio e Lombardia al voto nel giorno delle Politiche


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Gennaio 2018 16:49


ROMA. Il 4 marzo si voterà anche per il rinnovo deiconsigli regionali di Lazio e Lombardia. Lo rende noto il ministero dell'Interno in una nota. "Il presidente Zingaretti e il prefetto di Milano Lamorgese, sentito anche il presidente Maroni - spiega la nota - hanno fissato per domenica 4 marzo 2018 la data di svolgimento delle elezioni regionali nel Lazio e in Lombardia".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine