Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Lega e 5 Stelle insistono su Savona

Ora che il premier incaricato c'è, il rebus da sciogliere resta quello del ministero dell'Economia


di  

CONDIVIDI:

Gio 24 Mag 2018 15:48


Ora che il premier incaricato c'è, il rebus da sciogliere resta quello del ministero dell'Economia. 5 Stelle e Lega insistono sul nome del professor Paolo Savona, che però potrebbe non trovare gradimento per le sue posizioni critiche sull'euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Conte, è il giorno delle consultazioni

Tredici incontri, a cominciare dalle 12, fino alle chiusura questa sera programmata alle 19


di  

CONDIVIDI:

Gio 24 Mag 2018 13:44


Tredici incontri, a cominciare dalle 12, fino alle chiusura questa sera programmata alle 19. E' il calendario delle consultazioni del presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, che ha stabilito il suo quartier generale alla Sala dei Busti a palazzo Montecitorio . Il professore, anche questa mattina, è arrivato a bordo di un taxi. Ad attenderlo c'erano i giornalisti e alcuni cittadini che gli hanno augurato 'buon lavoro presidente'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi: «Non hanno più scuse»

«Adesso loro diventano il potere, loro diventano l’establishment, loro diventano la casta»


di  

CONDIVIDI:

Gio 24 Mag 2018 13:41


"E alla fine, dopo 80 giorni, ci siamo. Nel tempo necessario a fare un celebre giro del mondo letterario, l’alleanza tra Lega e Beppe Grillo ha più modestamente scritto un contratto e partorito il governo delle larghe intese populiste". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Berlusconi: «No alla fiducia, staremo all'opposizione»

Lo annuncia ufficialmente Silvio Berlusconi con una nota diffusa da Fi prima del suo arrivo a Roma per le consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte


di  

CONDIVIDI:

Gio 24 Mag 2018 13:38


Fi voterà no alla fiducia al governo M5S-Lega. Lo annuncia ufficialmente Silvio Berlusconi con una nota diffusa da Fi prima del suo arrivo a Roma per le consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte.

"Questi primi segnali non sono affatto incoraggianti, e quindi non possiamo che confermare la nostra scelta di votare no alla fiducia e di stare all'opposizione" scrive il Cavaliere.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Tutti i premier non eletti

Non è la prima volta che una persona non eletta in Parlamento si insedia a Palazzo Chigi


di  

CONDIVIDI:

Gio 24 Mag 2018 13:29


E' Giuseppe Conte, un avvocato civilista e insegnante di diritto, il premier incaricato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare il nuovo governo. Non sarebbe la prima volta che una persona non eletta in Parlamento si insedia a Palazzo Chigi. Conte, infatti, potrebbe diventare il sesto presidente del Consiglio senza mandato elettorale della storia repubblicana, dopo Carlo Azeglio Ciampi (1993), Lamberto Dini (1995), Giuliano Amato (2000), Mario Monti (2011) e Matteo Renzi (2014).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Frenata sul governo

Restano gli interrogativi per il conferimento dell'incarico da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Mag 2018 19:41


Governo, i tempi si allungano. Restano gli interrogativi per il conferimento dell'incarico da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Non è detto che domani sia la giornata giusta, potrebbe esserci un ulteriore rinvio a giovedì. Ieri le puntualizzazioni sulle prerogative del presidente del Consiglio fissate dall'articolo 95 della Costituzione e le preoccupazioni per i conti pubblici e i risparmi degli italiani. Oggi i due colloqui di poco più di venti minuti ciascuno con i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Lega-M5S avanti su Conte

Conclusa la giornata di consultazioni al Quirinale con i presidenti di Camera e Senato, non si registrano novità


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Mag 2018 18:48


Stupore per le voci diffusesi sui media che danno in bilico il ruolo di Giuseppe Conte. "Per noi non è cambiato nulla" assicurano fonti della Lega ascoltate a Montecitorio dopo l'incontro tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Anche per i grillini ''il nome in campo resta quello di Conte'', sebbene nel Movimento resti una sottesa speranza che alla fine Di Maio possa spuntarla come premier.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Magistris querelato da Salvini, il gip dispone l'archiviazione

L'annuncio del sindaco


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Mag 2018 18:07


NAPOLI. Il gip di Napoli ha disposto l'archiviazione per il sindaco di Napoli Luigi de Magistris nei cui confronti Matteo Salvini, «in qualità di rappresentante del partito politico Lega Nord per l'indipendenza della Padania», aveva presentato querela per diffamazione e istigazione a delinquere. L'episodio risale a circa un anno fa, quando il Comune di Napoli rifiutò di concedere spazi nella propria disponibilità alla Lega per una manifestazione elettorale alla quale partecipò anche Salvini.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Parere sfavorevole dei revisori al rendiconto del Comune di Napoli

Carfagna: confermata l'allarmante situazione più volte denunciata in aula da Forza Italia


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Mag 2018 17:39


NAPOLI. Il collegio dei revisori dei conti del Comune di Napoli «non esprime parere favorevole per l'approvazione del rendiconto 2017». Così si conclude la relazione dell'organismo che ha esaminato il documento contabile che domani sarà al centro della discussione del consiglio comunale chiamato a votarlo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Di Maio su Conte: «Non sanno più cosa inventarsi»

Dopo l'indicazione da parte di 5S e Lega del professore come possibile premier di un governo gialloverde, si attendono le decisioni del presidente Mattarella


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Mag 2018 16:29


"Ho visto Salvini, stiamo cercando di fare un governo". Così, arrivando a Montecitorio, Luigi Di Maio risponde a chi gli domanda se abbia visto il leader della Lega. Per quanto riguarda poi le polemiche sul curriculum, "non sanno più cosa inventarsi..." aggiunge Di Maio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine