Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Comunali a Quarto, da M5s a Italia in Comune: la Capuozzo si ricandida

L'ex sindaco: «Sfida difficilissima ma non impossibile»


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 18:27


QUARTO. Dal Movimento 5 Stelle a Italia in Comune, partito fondato dal sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Rosa Capuozzo ci riprova e, tre anni dopo la sua sorprendente elezione con il Movimento 5 Stelle, dal quale è stata poi espulsa, si ricandida a sindaco di Quarto con il sostegno di due liste “Coraggio Quarto" e “Italia in Comune", il partito dei sindaci fondato da Pizzarotti, altro fuoriuscito dal Movimento 5 Stelle.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mattarella: presidente non è notaio

«Si servì in pieno delle prerogative attribuite al suo ufficio ogni volta che lo ritenne necessario»


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 18:14


"Luigi Einaudi si servì in pieno delle prerogative attribuite al suo ufficio ogni volta che lo ritenne necessario. Fu il caso illuminante del potere di nomina del presidente del Consiglio dei ministri, dopo le elezioni del 1953. Nomina per la quale non ritenne di avvalersi delle indicazioni espresse dal principale gruppo parlamentare, quello della Democrazia Cristiana".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Comunali a Qualiano, 90enne ritira la candidatura

Candida Sabatino ha chiesto di non essere inserita nelle liste, cedendo il posto a un giovane


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 17:18


QUALIANO. Ritira candidatura novantenne di Qualiano. Divenuta oggetto di campagna denigratoria, Candida Sabatino ha chiesto di non essere inserita nella lista dei Verdi per le elezioni comunali di Qualiano cedendo il posto a una persona più giovane. «I suoi 90 anni le sono costati insulti e offese anche sui social tanto da chiedere di non essere più inserita nella lista dei Verdi per le elezioni comunai di Qualiano». Questa la decisione di Candida Sabatino che ha ceduto il posto a un candidato più giovane, resa nota da Nicola Gala del direttivo dei Verdi di Qualiano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Comunali a Torre del Greco, non c'è il Pd. Costa: incredulità e amarezza

Il segretario del partito democratico metropolitano di Napoli: irresponsabile ritardo nella consegna


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 17:13


TORRE DEL GRECO. «È da poche ore scaduto il termine per la presentazione delle liste e nella città di Torre del Greco non ci sarà quella del partito democratico». Così in una nota il segretario del partito democratico metropolitano di Napoli, Massimo Costa, che spiega: «A causa di un inaccettabile e sconsiderato ritardo che vanifica il grande lavoro - sia organizzativo che politico - di tanti esponenti del partito, non saremo presenti al prossimo appuntamento elettorale nella città.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Silvio liberato», Berlusconi infiamma i social

Tra battute, sfuriate e polemiche, il leader di Forza Italia polarizza ancora una volta l'attenzione e torna con un colpo di scena protagonista della politica


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 15:59


"Il Cavaliere Oscuro: Il Ricorso". Silvio Berlusconi, riabilitato e di nuovo candidabile, infiamma i social. Tra battute, sfuriate e polemiche, il leader di Forza Italia polarizza ancora una volta l'attenzione e torna con un colpo di scena protagonista della politica. E, soprattutto, dei commenti della rete.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
5S-Lega, ecco prima bozza del contratto

L'accordo di governo prende forma


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 15:54


L'accordo di governo prende forma. "Contratto per il governo del cambiamento". E' il titolo dell'intesa sulla quale Movimento 5 Stelle e Lega stanno lavorando per chiudere il capitolo relativo al programma di governo. La bozza si articola in 19 punti ed è lunga 26 pagine. Sopra al titolo del contratto ci sono i simboli delle due forze politiche.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
M5S-Lega, la trattativa continua

Nuovo incontro oggi tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini per cercare di trovare un'intesa per far nascere il nuovo governo


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 13:52


Nuovo incontro oggi tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini per cercare di trovare un'intesa per far nascere il nuovo governo. M5S e Lega trattano su tutto, cercando di trovare una soluzione al rebus nel minor tempo possibile.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Berlusconi riabilitato, ora si può candidare

La decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 13:51


ROMA. Silvio Berlusconi potrà di nuovo correre per le elezioni. A deciderlo il Tribunale di Sorveglianza di Milano. Lo scrive il Corriere della Sera. Vengono dunque di fatto cancellate le conseguenze della condanna del 2013 legata al processo sul diritti Mediaset che aveva fatto scattare l'incandidabilità per l'ex premier prevista dalla cosiddetta legge Severino.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Magistris: «Da Palazzo Chigi via libera ad accordo su Cr8»

Il sindaco: «Oggi è “nu juorno buono" per Napoli. Atto significativo, toglie le catene alla cassa, senza la quale la città non può andare avanti»


di  

CONDIVIDI:

Ven 11 Mag 2018 18:11


NAPOLI. «Oggi è stata una giornata buona. Da Palazzo Chigi c'è stato il via libera, un atto dovuto, ma nel nostro Paese non tutto quello che è dovuto avviene e dunque ancora una volta il presidente del Consiglio Gentiloni si è dimostrato persona leale e chiude questa esperienza di Governo con un rapporto corretto con la città di Napoli. Devo dire che nell'anno e mezzo in cui abbiamo avuto a che fare con il Presidente Gentiloni abbiamo dimostrato, pur nella diversità degli orientamenti politici, una corettezza istituzionale importante.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Meloni al bivio

Fratelli d'Italia non scioglie la riserva su una partecipazione al governo M5S-Lega


di  

CONDIVIDI:

Ven 11 Mag 2018 17:25


Fratelli d'Italia non scioglie la riserva su una partecipazione al governo M5S-Lega. Il partito è ancora diviso e attende una parola definitiva da Giorgia Meloni, che ha convocato per lunedì mattina, alle 12.30, la direzione nazionale proprio per valutare i pro e i contro di una 'scelta governativa' e serrare i ranghi, trovando una linea comune. "Lunedì prossimo ci sarà la direzione nazionale di Fdi: faremo il punto della situazione politica e vediamo...'', dice la presidente di Fdi lasciando Montecitorio al fianco di Ignazio La Russa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine