Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Legittima difesa, sparare ai ladri non sarà più reato. Ma solo di notte

Passa la proposta della maggioranza


di  

CONDIVIDI:

Gio 04 Mag 2017 13:33


ROMA. Con 225 voti a favore, 166 no e 11 astenuti, la Camera ha approvato le nuove norme in materia di legittima difesa, che modificano gli articoli 52 e 59 del codice penale. A favore il centrosinistra, ad eccezione dei deputati di Democrazia solidale che si sono astenuti, contro le opposizioni. Il testo passa ora al Senato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Primarie Pd, a Napoli Renzi al 70%. Ecco tutti i voti nei quartieri e in provincia

L'ex premier stravince a Pianura, Vomero, Colli Aminei e Castellammare. Emiliano s'impone a Casalnuovo, Quarto e Vicaria. A Salerno il segretario vicino al 90%, ma a Caserta si ferma al 40%


di  

CONDIVIDI:

Dom 30 Aprile 2017 22:21


ROMA. Renzi stravince le primarie Pd. A 392.163 schede scrutinate si attesta al 71,1%, Andrea Orlando al 21,1 e Michele Emiliano al 7,8. "Grazie e ora avanti insieme " ha scritto Renzi con un bigliettino condiviso sui social.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Primarie Pd, Renzi gioca la carta-Bagnoli

L'ex premier: «Abbiamo restituito l'arenile nord alla città». Si vota oggi dalla 8 alle 20


di  

CONDIVIDI:

Sab 29 Aprile 2017 22:42


NAPOLI. «Oggi molti di noi hanno la mente rivolta alle primarie del Pd che si svolgeranno domani dalle 8 alle 20 in migliaia di gazebo. E anche io ovviamente sto facendo come tutti le ultime telefonate. Ma un amico mi ha mandato queste foto, oggi. E la voglio condividere con voi: è l'Arenile Nord di Bagnoli, finalmente restituito ai napoletani. Ricordate?». Lo scrive su Facebook Matteo Renzi, postando una foto dell'arenile di Bagnoli bonificato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Primarie Pd, scintille Renzi-Emiliano sugli 80 euro

Due candidati favorevoli alla patrimoniale


di  

CONDIVIDI:

Mer 26 Aprile 2017 23:11


ROMA. Affluenza alle primarie, Alitalia, legge elettorale. Poi 80 euro, migranti, euro, tassa patrimoniale. Si snoda tra questi temi, su Sky Tg24, il confronto tra i candidati alla segreteria del Pd. "Tutto ciò che sta sopra il milione va bene", dice Matteo Renzi riferendosi all'affluenza per l'appuntamento del 30 aprile. "Io mi sono candidato per salvare il Pd, va bene qualunque cosa", l'apertura di Michele Emiliano. "Fisso l'asticella a quello che disse Matteo Renzi l'ultima volta: 2 milioni di persone, per me va bene il 51%", dice Andrea Orlando.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Editoria, il Governo uccide la riforma appena nata»

Allarme della "Federazione liberi editori": «Con la manovrina tagliano il Fondo per il pluralismo appena nato, e il Governo blocca l'anticipazione di maggio prevista dalla riforma. Piccoli giornali a rischio sopravvivenza»


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 20:12


La legge di riforma dell’editoria, entrata in vigore nell’ottobre 2016, è ad un passo dal perfezionamento, con gli attesi decreti attuativi che dovrebbero essere emanati dal Governo entro il prossimo maggio. In queste ore, sulla bozza di decreto delegato, sono chiamate a pronunciarsi con propri pareri le commissioni competenti di Camera e Senato. La File (Federazione italiana liberi editori) ha fatto sentire la sua voce presentando una propria memoria con cui propone alcuni correttivi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Minzolini, sì del Senato alle dimissioni

L'ex direttore del Tg1: contento di aver fatto questa esperienza


di  

CONDIVIDI:

Gio 20 Aprile 2017 12:50


ROMA. Il Senato ha votato a favore delle dimissioni di Augusto Minzolini (Fi), con 142 sì, 105 no e 4 astenuti. Il voto, come da regolamento, si è svolto a scrutinio segreto.
"Come mi sento? Bene, sollevato: sembra l'ultimo giorno di scuola. La presenza dentro le istituzioni ha senso se uno può difendere le proprie posizioni, altrimenti non ha senso starci. Io sono contento di aver fatto questa esperienza", ha commentato Minzolini dopo l'ok del Senato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Orfini: dirigenti napoletani del Pd inadeguati

Il presidente del paritto tuona: no al consociativismo con de Magistris


di  

CONDIVIDI:

Mar 11 Aprile 2017 15:47


NAPOLI. "Ieri a Napoli, nello stabilimento della Mecfond a Gianturco, abbiamo chiesto ad un pezzo della città, con umiltà, di dare una mano al Pd a cambiare, a riaprire le porte ai cittadini. Un'iniziativa fuori dal percorso congressuale, dove ho incontrato iscritti, segretari di circolo, amministratori, intellettuali e lavoratori pronti a dare il proprio contributo". A scriverlo su Facebook è Matteo Orfini, presidente del Pd.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Orlando a Napoli: se dici che tutto va bene poi la gente si arrabbia

Il candidato alla segreteria del Pd attacca Renzi: uscire dall'isolamento e costruire un nuovo centrosinistra


di  

CONDIVIDI:

Sab 08 Aprile 2017 14:14


NAPOLI. Quando dici che tutto va bene, che ce l'abbiamo fatta "in una famiglia dove un figlio non trova lavoro e un altro non può andare all'università perchè non può permetterselo, non solo ti sentono distante ma finiscono anche leggermente per incazzarsi...". Lo dice Andrea Orlando a Napoli. Che poi aggiunge: "Il Pd deve uscire dall'isolamento nel quale si è cacciato. E credo che in parte le difficoltà siano dovute alla grave mancanza di chiarezza sulle alleanze e sulle prospettive. Dobbiamo ricostruire un nuovo centrosinistra".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Caos Senato, Torrisi: "La mia elezione è regolare, resto in Ap"

Il senatore: il partito non ha regole che prevedono espulsioni


di  

CONDIVIDI:

Ven 07 Aprile 2017 11:47


ROMA. "Ribadisco resto in Ap. Non mi risulta che questo partito, appena fondato e privo di statuto, abbia regole che prevedano le espulsioni. C'è stata una regolare elezione, occorrono motivi seri per annullarla''. Lo dice il senatore di Ap Salvatore Torrisi, eletto presidente della 'I' Commissione di palazzo Madama in una intervista a 'L'Unità'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Voto circoli Pd, Renzi: 68% impressionante. Orlando: partita ancora aperta

Scontro sull'esito delle primarie


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Aprile 2017 12:35


ROMA. "68 per cento, numeri impressionanti, viva la democrazia e grazie a tutti. Adesso al lavoro, tutti insieme!". Così su Twitter Matteo Renzi, commenta l'esito del voto degli iscritti in vista delle primarie per la segreteria del partito democratico.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine