Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Via Imu prima casa e canone Rai a 100 euro e in bolletta

È la manovra economica del Governo, taglio Ires nel 2017

Renzi: si scrive legge di stabilità, ma si pronuncia legge di fiducia


di  

CONDIVIDI:

Gio 15 Ottobre 2015 20:23


ROMA. Una legge di stabilità che vale 27 mld nella versione base, 30 mld con 'accessori', il cui slogan è "Italia con segno più", e che contiene "molte buone notizie". Al termine del Cdm che ha dato il via libera alla manovra, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, illustra le novità con una premessa: "Si scrive legge di stabilità ma si pronuncia legge di fiducia".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Oggi l'ok alla manovra da 27-30 miliardi

Ipotesi part-time per gli "over 63", abolita la Tasi, taglio delle società partecipate


di  

CONDIVIDI:

Gio 15 Ottobre 2015 13:04


ROMA. Conto alla rovescia per il varo della legge di stabilità: è fissato per le 12,30 il Consiglio dei ministri che varerà una manovra che vale tra i 27 e i 30 miliardi di euro. La forchetta dipende dall'accoglimento o meno della richiesta avanzata a Bruxelles di utilizzare uno 0,2 per cento di spazio di patto in più per la clausola migranti. La Stabilità, dunque, sta all'interno del vincolo del 2,2%. Ecco le principali misure attese nel pacchetto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ncd, è strappo: Quagliariello lascia coordinamento

Alfano: non trattengo nessuno


di  

CONDIVIDI:

Mer 14 Ottobre 2015 20:31


ROMA. Gaetano Quagliariello si è dimesso dal ruolo di coordinatore del Nuovo centrodestra. La decisione è stata comunicata in una lettera al leader del Nuovo centrodestra, Angelino Alfano. Caro Angelino - scrive Quagliariello - sono cosciente della natura fiduciaria del mio incarico di coordinatore nazionale. Ancorché ratificato da un'assemblea nazionale, questo ruolo - spiega - mi deriva da una tua designazione ed ha carattere prettamente esecutivo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Stepchild adoption, Ciotola (FI): "Grave atto da parte del sindaco de Magistris"

La nota del vice coordinatore di Forza Italia della città metropolitana


di  

CONDIVIDI:

Mer 14 Ottobre 2015 02:06


"In questi giorni il Sindaco di Napoli balza agli onori della cronaca nazionale per il riconoscimento del piccolo Ruben nato il 3 agosto scorso e registrato all'Anagrafe di Napoli il 30 settembre dalle sue 'due mamme' che si sono sposate in Spagna. Continua la campagna elettorale del Sindaco, con questi atti - afferma in una nota Claudio Ciotola, vice coordinatore di Forza Italia della città metropolitana di Napoli - pubblicizzati in netto ritardo ma il tutto il concomitanza della calendarizzare e l'approdo in aula del testo di legge 2081 sulle unioni civili denominato 'Cirinnà bis'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ddl contro negazionismo, sì della Camera

 Il testo, approvato con 340 sì, un no e 107 astenuti, torna ora al Senato in terza lettura: interviene sulla cosiddetta legge Mancino sui reati di discriminazione e si fonda sulla negazione della Shoah


di  

CONDIVIDI:

Mar 13 Ottobre 2015 20:07


ROMA. Via libera dell'Aula della Camera al ddl che introduce nel codice penale l'aggravante di negazionismo. Il testo, approvato con 340 sì, un no e 107 astenuti, torna ora al Senato in terza lettura. Il testo interviene sulla cosiddetta legge Mancino sui reati di discriminazione. Introduce l’aggravante di negazionismo, con la previsione di un aumento di pena quando la propaganda all’odio razziale o il pubblico incitamento alla discriminazione o alla violenza si fondano sulla negazione della Shoah, dei crimini di genocidio e di quelli contro l’umanità e di guerra.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Approvato il ddl Boschi, via libera al nuovo Senato

I voti favorevoli sono stati 179, quelli contrari 17, gli astenuti 7


di  

CONDIVIDI:

Mar 13 Ottobre 2015 18:17


ROMA. Il Senato ha approvato il ddl Boschi con 179 sì. I voti contrari sono stati 17 e 7 gli astenuti. “Semplicemente una bellissima giornata. Per noi ma soprattutto per l'Italia. Grazie a chi ci ha sempre creduto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cittadinanza agli immigrati, ok della Camera alla legge

Arriva lo ius soli soft: sarà italiano chi è nato in Italia da genitori stranieri, di cui almeno uno in possesso del permesso di soggiorno


di  

CONDIVIDI:

Mar 13 Ottobre 2015 14:07


ROMA. Cambiano le regole per ottenere le cittadinanza italiana: va in pensione lo ius sanguinis, sostituito dallo ius soli temperato e dallo ius culturae. Secondo le nuove norme approvate oggi dalla Camera e che ora andranno al vaglio del Senato, può diventare cittadino italiano chi è nato in Italia da genitori stranieri, di cui almeno uno sia in possesso del permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Roma: spese Marino, Gdf acquisisce atti in Campidoglio

Renzi: nella Capitale si vota a maggio del 2016


di  

CONDIVIDI:

Mar 13 Ottobre 2015 12:50


ROMA. È in corso da parte dei militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Roma l'acquisizione di una serie di atti in Campidoglio. I finanzieri starebbero acquisendo documenti riguardanti le spese del sindaco dimissionario Ignazio Marino. Per il comune di Roma «si vota ad occhio a primavera-estate. Si voterà ragionevolmente a maggio del 2016», ha intanto assicurato ai microfoni di Rtl 102.05 il premier Matteo Renzi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi: «Limite contanti sale da 1000 a 3000 euro»

Il premier prepara un'altra maggioranza sulle unioini civili: «Libertà di coscienza»


di  

CONDIVIDI:

Mar 13 Ottobre 2015 11:28


ROMA. «Una delle cose che proporremo al Parlamento con la legge di stabilità è riportare i livelli del contante alla media europea, al livello francese, portandolo da 1000 a 3000 euro». Lo annuncia Matteo Renzi a Rtl 102.5. Altro tema, unioni civili. Per il premier è evidente che la legge sulle unioni civili «si debba fare e non si possa rimandare». Ed ha aggiunto: «Non ci sarà una posizione del governo su una questione che riguarda la libertà di coscienza. Sul 95 per cento della legge c’è l’accordo di tutti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Alfano: niente adozioneper coppie gay

Il leader Ncd: sì al riconoscimento dei diritti individuali e patrimoniali

all'interno di coppie dello stesso sesso. No all'adozione dei bambini


di  

CONDIVIDI:

Lun 12 Ottobre 2015 20:21


ROMA. "Sulle unioni civili il presidente del Gruppo parlamentare Renato Schifani domani riunirà il direttivo del Gruppo Ap e la stessa cosa farà il Pd. E’ inutile negare che sono emerse differenze di merito classiche tra noi e loro. Non siamo d'accordo su tante questioni e nemmeno sul tema dei tempi: per noi non è un'emergenza nazionale. Loro hanno più fretta".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine