Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
De Magistris: «Domani battaglia, poi chiederò un incontro a Mattarella»

Il sindaco: «Siamo sotto usura di Stato». E su Palazzo San Giacomo spunta un nuovo striscione


di  

CONDIVIDI:

Ven 13 Aprile 2018 13:47


NAPOLI. «Mi auguro che domani tutti scendano in piazza a manifestare contro il debito ingiusto. Si tratta di una battaglia della città e non del sindaco. Per cui invito anche chi è contro di me a partecipare a un evento fondamentale per Napoli. Il debito è dello Stato e se siamo arrivati a un accordo del 77 percento, che ancora non si è formalizzato, è perché noi abbiamo dovuto fare una transazione in questo periodo. Siamo sotto usura di Stato. Ne ho parlato con Gentiloni, che si è mostrato molto disponibile ma intanto il tempo passa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mattarella: «È stallo, serve governo»

Si è concluso con un altro nulla di fatto il secondo giro di consultazioni del Capo dello Stato


di  

CONDIVIDI:

Ven 13 Aprile 2018 13:28


"Nessun progresso". Si è concluso con un altro nulla di fatto il secondo giro di consultazioni del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per la formazione del nuovo governo. Dopo l'arrivo in mattinata del Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, Mattarella ha ricevuto i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati, per poi tenere una breve conferenza stampa per tracciare un bilancio sugli incontri di questi due giorni.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini: «Noi uniti, premier indicato da Lega»

Le posizioni dei partiti al termine delle consultazioni


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 19:03


Dobbiamo "formare un governo sulle cose da fare non sui veti e l'arroganza dei singoli. Il centrodestra è pronto a farsi carico della responsabilità" di dar vita a un governo "unitariamente con la partecipazione di tutte le forze del centrodestra: Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia". Matteo Salvini, al termine delle consultazioni del centrodestra al Quirinale, chiarisce la posizione della coalizione dopo che ancora una volta i 5 Stelle hanno ribadito il no a Berlusconi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Usate dai big»: donne contro donne nel Pd

Towanda dem, nel Partito democratico non c'è pace


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 16:20


Donne contro donne: nel Partito democratico non c'è pace. 'Towanda dem', come in 'Pomodori verdi fritti'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
M5S non cambia idea: «Mai con Berlusconi»

Ma Berlusconi tiene il punto e pone le sue condizioni alla Lega


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 16:16


"Ribadiamo: mai un governo con Berlusconi e Forza Italia". A dichiararlo i capigruppo M5S di Senato e Camera, Danilo Toninelli e Giulia Grillo, che aggiungono: "Forza Italia potrebbe risolvere l'impasse facendosi di lato e consentendo così un governo Movimento 5 Stelle-Lega".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pro e contro de Magistris, battaglia a colpi di striscione sul palazzo del Comune: Pd spaccato

Sabato in soli 400 metri la manifestazione del sindaco e il contropresidio


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 15:17


NAPOLI. Da un lato la manifestazione «di tutta la città», dall'altra la contromanifestazione «per la verità e la legalità». È la “partita del debito" che sarà giocata sabato mattina a pochi metri di distanza nel pieno centro di Napoli. In piazza Municipio l'Amministrazione comunale ha promosso una manifestazione di protesta contro «il debito odioso, ingiusto e illegale» determinato dai commissariamenti Cr8 post terremoto dell'80 e dell'emergenza rifiuti del decennio scorso, che hanno provocato prima il blocco della cassa e poi la sanzione comminata dalla Corte dei Conti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Molteni eletto, regge asse Lega-M5S

Il disgelo funziona


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 13:44


Il disgelo funziona. Il deputato della Lega Nicola Molteni è stato eletto presidente della Commissione speciale della Camera, dopo l'accordo raggiunto da Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Il parlamentare comasco avrebbe ricevuto, secondo quanto viene riferito, 27 voti su 40 totali. In commissione siedono 7 deputati di Forza Italia, 2 di Fdi, 8 della Lega, 14 di M5S, 7 del Pd e, rispettivamente, 1 di Leu e 1 del gruppo Misto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini: pronti a governare da soli

Il leader della Lega: Di Maio perde tempo


di  

CONDIVIDI:

Mer 11 Aprile 2018 16:38


Si infiamma la vigilia delle consultazioni. Da Terni, nel suo discorso di presentazione del candidato sindaco leghista. Matteo Salvinimanda un messaggio inequivocabile: "Io ascolto tutti ma non ci facciamo mettere i piedi in testa da nessuno" e, nel caso, "siamo in grado di governare anche da soli". Dunque, "extrema ratio, ci facciamo carico noi di tutti".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Città Metropolitana, Pd: no a prese di posizione dei singoli

La segreteria regionale del partito interviene sulla questione della ridistribuzione delle deleghe


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Aprile 2018 20:03


NAPOLI. «La redistribuzione delle deleghe in Città metropolitana da parte di de Magistris e la conseguente posizione del Partito democratico sono questioni che meritano il dovuto approfondimento e non possono essere affrontate ed esaurite con prese di posizione dei singoli. Siamo un partito, una comunità, con delle regole e degli organismi che vanno rispettati. Auspichiamo, dunque, che al più presto si avvi un confronto per assumere le decisioni più opportune nell'interesse dei cittadini e per dare dignità al ruolo che dovrà assumere il Pd in Città metropolitana.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fondazione Cives-Mav di Ercolano, Vicinanza nuovo presidente del Cda

Gli altri due consiglieri sono Ciro Cozzolino e Gaetano De Rosa


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Aprile 2018 17:26


NAPOLI. Luigi Vicinanza è il nuovo presidente del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Cives-Mav di Ercolano. Vicinanza è stato designato, come da statuto, dal presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca e la nomina completa il cda del Museo archeologico virtuale di Ercolano, che entra quindi nel pieno delle proprie funzioni. Con il presidente Vicinanza gli altri due consiglieri sono Ciro Cozzolino, designato dal Comune di Ercolano, e Gaetano De Rosa, designato dalla Città metropolitana di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine