Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Sì del Senato al ddl sulle Unioni civili

Fiducia sul mxi emendamento con 173 voti a favore e 71 contrari


di  

CONDIVIDI:

Gio 25 Febbraio 2016 19:24


Il Senato ha votato la fiducia sul maxi emendamento alle unioni civili con 173 sì e 71 no sul testo senza stepchild adoption e obbligo di fedeltà . Il ddl Cirinnà passa ora all'esame della Camera.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Unioni civili, stasera il voto di fiducia

Alfano: «Impedita rivoluzione contro natura»


di  

CONDIVIDI:

Gio 25 Febbraio 2016 13:54


ROMA. Definiti i contenuti del maxiemendamento, si attende il passo decisivo per il ddl Cirinnà sulle unioni civili. A palazzo Madama è iniziata la discussione generale sulla questione di fiducia. Stasera alle 19 al Senato è previsto il voto di fiducia sul testo che dovrebbe sancire l'approvazione del provvedimento, senza stepchild adoption e obbligo di fedeltà.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Primarie Pd, Sarracino: troppi seggi, rischio brogli

Iacone replica: la regolarità della consultazione non dipende dal numero delle sedi elettorali


di  

CONDIVIDI:

Mer 24 Febbraio 2016 23:45


NAPOLI. È sontro sul rischio brogli alle primarie del centrosinistra. A denunciare il possibile inquinamento del voto è uno dei candidati targati Pd, Marco Sarracino, per il quale «la proposta della maggioranza di fissare in 85 il numero dei seggi per le primarie del 6 marzo è spropositata, se si considera che, meno di un anno fa, per le regionali, i seggi in città furono la metà (45).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Unioni civili, raggiunto l’accordo

Scompaiono le stepchild e l'obbligo di fedeltà. Renzi: fatto storico per l’Italia


di  

CONDIVIDI:

Mer 24 Febbraio 2016 19:12


"Abbiamo chiuso". Il senatore del Pd, Andrea Marcucci, risponde così ai cronisti che gli chiedono se sia stato definito l'accordo di maggioranza sul testo del maxiemendamento alle unioni civili. A chi gli chiede se sia stato sciolto anche il nodo sul ruolo del giudice per quanto riguarda le adozioni, il senatore si limita a rispondere: "Abbiamo chiuso e va molto bene".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Corte Costituzionale, Paolo Grossi eletto presidente

La scelta all'unanimità. Giorgio Lattanzi è vicepresidente vicario, Aldo Carosi e Marta Cartabia vicepresidenti


di  

CONDIVIDI:

Mer 24 Febbraio 2016 18:43


ROMA. Il collegio dei giudici della Corte costituzionale ha eletto Paolo Grossi all'unanimità come nuovo presidente della Consulta. Grossi è giudice della corte dal 23 febbraio 2009. Giorgio Lattanzi è stato eletto vicepresidente vicario, vicepresidenti sono Aldo Carosi e Marta Cartabia. Grossi è stato eletto con 14 voti e una scheda bianca.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Berlusconi intercettato, aperta un’inchiesta

Il portavoce del dipartimento di Stato Usa, Mark Toner, a proposito delle nuove rivelazioni di Wikileaks, ha affermato: "Come abbiamo detto in passato, non intraprendiamo nessuna attività di intelligence all'estero senza un motivo specifico e valido per la sicurezza nazionale. Questo si applica ai cittadini ordinari ed ai leader mondiali"


di  

CONDIVIDI:

Mer 24 Febbraio 2016 16:51


Un fascicolo di indagine intestato "atti relativi" è stato aperto dalla procura di Roma sulle presunte intercettazioni di conversazioni telefoniche di Silvio Berlusconi nel 2011. Secondo notizie di stampa, a intercettare le conversazione sarebbe stato lo Special Collection Service. Allo stato il fascicolo, senza ipotesi di reato e indagati, contiene articoli di stampa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Unioni civili, Lorenzin: stralcio stepchild non basta

Lo stralcio della stepchild adoption dal maxiemendamento sul ddl sulle unioni civili domani in Senato per il voto di fiducia


di  

CONDIVIDI:

Mer 24 Febbraio 2016 15:54


Lo stralcio della stepchild adoption non è sufficiente, occorre evitare ogni equiparazione tra le unioni civili e il matrimonio. Lo ha affermato la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, presente oggi all'incontro del presidente della Repubblica con i pazienti e il personale della Fondazione Santa Lucia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Candidato sindaco a Roma la “grillina” Raggi

Scelta dal voto online, ha ricevuto 1.764 voti, pari al 45,5% dei votanti


di  

CONDIVIDI:

Mar 23 Febbraio 2016 19:52


Virginia Raggi è stata scelta dal voto online come candidato sindaco del M5S a Roma. L'avvocato civilista non ancora 38enne, già consigliere comunale cinquestelle a Roma, ha ottenuto 1764 voti, pari al 45,5% dei votanti. Secondo più votato alle 'primarie' on line del movimento è stato Marcello De Vito (35%, pari a 1.347 voti), poi Enrico Stefano (9,5%, pari a 369 voti), Paolo Ferrara (6% pari a 233 voti) e infine Teresa Maria Zotta (4%, pari a 149 voti). Alla consultazione del M5S, dalle 10 alle 19, come informa il blog di Beppe Grillo, hanno partecipato 3.862 iscritti certificati.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Unioni civili, si lavora a maxiemendamento senza la stepchild

Il premier ha fatto il punto con i capigruppo del Pd


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 18:12


ROMA. Un emendamento che taglia via ogni riferimento alle stepchild all'art. 5 e all'articolo 3 del ddl Cirinnà e che inserisce le modifiche agli art. 1 e 2 formulate dal pacchetto Lumia. Questo il testo a cui si sta lavorando in vista della ripresa dell'aula, mercoledì al Senato, sulle unioni civili. Oggi il premier Matteo Renzi ha fatto il punto nel consueto incontro settimanale a palazzo Chigi con i capigruppo di Camera e Senato, Ettore Rosato e Luigi Zanda.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Rossi sfida Renzi: «Mi candido alla segreteria del Pd»

Il governatore della Toscana ufficialmente in campo


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Febbraio 2016 18:09


ROMA. "Mi candido alla segreteria nazionale del Pd". Lo ha annunciato il governatore della Toscana, Enrico Rossi, parlando con i giornalisti a Pisa. Rossi intende raccogliere le firme per partecipare al congresso del partito che si svolgerà entro la fine del 2017. "Io non sono renziano, sono convintamente rossiano", ha detto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine